Gioielliere condannato a Catania per aver ucciso due rapinatori. I giudici di primo grado hanno deciso per una pena a 13 anni.

CATANIA – Gioielliere condannato a 13 anni a Catania per aver ucciso due rapinatori e ferito un terzo nel 2008. La sentenza è stata emessa dai giudici di primo grado che hanno riconosciuto i reati di duplice omicidio e tentativo di omicidio. Una vicenda che sembra destinata a durare per diversi mesi visto che la difesa ha pronto il ricorso in secondo grado.

Questa non è giustizia – ha detto la moglie subito dopo il processo – ma accanimento. Mio marito è un uomo onesto. Ha agito per difendermi, i rapinatori volevano uccidermi“.

In Aula si è discusso della legittima difesa

In questi anni in Aula si è discusso molto sull’applicabilità della legittima difesa in questo caso. Secondo quanto ricostruito dalla Procura, l’uomo avrebbe sparato quando i rapinatori erano già in fuga dopo una colluttazione all’interno del negozio.

Per l’accusa, quindi, non c’era motivo di sparare visto che la propria vita almeno, in quel preciso momento, non era in pericolo. La difesa, però, ha voluto sottolineare come la reazione è stata data dalla mancanza di lucidità da parte del gioielliere dopo l’aggressione alla moglie da parte dei rapinatori. Una questione che molto probabilmente sarà ripresa in Appello.

Tribunale
fonte foto https://twitter.com/marziadegiuli

La posizione di Salvini

Sulla vicenda è intervenuto anche Matteo Salvini. Il leader della Lega da sempre è un estimatore della legittima difesa in questi casi e si è schierato con il gioielliere: “Vergogna! La giustizia italiana condanna alla galera il commerciante aggredito nel 2008 a Nicolosi, in Sicilia, con la moglie minacciata di morte… Io sto con chi si difende, sempre“.

Un dibattito destinato a ripresentarsi nelle prossime settimane visto che molto probabilmente ci sarà un processo di secondo grado nei confronti del gioielliere condannato a 13 anni.

fonte foto copertina https://twitter.com/marziadegiuli

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Catania cronaca legittima difesa Matteo Salvini

ultimo aggiornamento: 12-12-2019


49enne aggredito dai rottweiler della compagna nel Padovano: morto in ospedale

50 anni dalla Strage di Piazza Fontana, Mattarella incontra le vedove Calabresi e Pinelli