Victor Campenaerts ha vinto la quindicesima tappa del Giro d’Italia 2021. Egan Bernal conserva la Maglia Rosa.

GORIZIA – Una quindicesima tappa del Giro d’Italia 2021 vinta da Victor Campenaerts al termine di una frazione caratterizzata da un brutto incidente. Una caduta di gruppo che ha portato al ritiro di diversi corridori e alla neutralizzazione del tempo per una decina di chilometri.

Alla ripartenza la fuga ha preso il largo e il belga è riuscito a fare la differenza negli ultimi chilometri battendo in volata Oscar Riesebeek. Terzo Nikias Arndt (a 7″) davanti a Simone Consonni.

Le dichiarazioni del vincitore

Molto contento Campenaerts nel post gara: “Volevamo vincere perché non abbiamo scalatori nel gruppo […]. Sono andato in fuga insieme e due miei compagni ed eravamo molto motivati […]. Per noi è stato un anno difficile. Corriamo per un progetto benefico e crediamo che la bicicletta possa cambiare la vita. E questi successi al Giro ci permettono di guardare con fiducia al futuro“.

Le classifiche

Non cambiano le classifiche. Nella generale Bernal resta in Maglia Rosa con un vantaggio di 1’33” su Simon Yates e 1’51” su Damiano Caruso. Maglia Ciclamino sulle spalle di Peter Sagan, quella azzurra a Geoffrey Bouchard e la bianca resta in possesso di Bernal.

Giro d'Italia
fonte foto https://www.facebook.com/giroditalia

La sedicesima tappa

Sedicesima tappa che potrebbe dare indicazioni fondamentali in vista dell’ultima settimana. 212 chilometri da Sacile a Cortina d’Ampezzo con tre salite di prima categoria e la Cima Coppi del Passo Pordoi. Molto dipenderà dalle intenzioni della Ineos. La fuga proverà ad arrivare fino al traguardo, ma non escludiamo la possibilità di una reazione dei migliori per andare a conquistare la vittoria della frazione.

Per Egan Bernal la grande occasione di ipotecare la Maglia Rossa. Attenzione comunque a tutti gli avversari che proveranno a muovere la classifica per poi giocarsi la vittoria finale negli ultimi ultimi del Giro d’Italia.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/giroditalia


Nuoto, record mondiale nei 50 rana per Benedetta Pilato

Europei di nuoto, tre ori, un argento e due bronzi per l’Italia nell’ultima giornata di gare