Giuseppe Conte, stipendio senza indennità. Il premier si ferma a 80.000 euro annui, 6.700 euro al mese. Meno di molti deputati e senatori, molto meno rispetto ai suoi colleghi europei (e non).

Quanto guadagna Giuseppe Conte, lo stipendio del Presidente del Consiglio. Il premier del governo giallo-rosso, vicino al Movimento 5 stelle dei tagli dei costi alla politica e della restituzione di parte dello stipendio, guadagna, secondo le stime di Money, 6.700 euro al mese, una cifra che sicuramente gli consentirà un’agevole permanenza capitolina per tutto l’arco del suo mandato.

Quanto guadagna Giuseppe Conte, lo stipendio del premier

Va detto che i suoi 80.000 euro annui non competono neanche con le entrate dei deputati e dei senatori, e sicuramente non può competere con i suoi colleghi stranieri che viaggiano tra i 316mila (Angela Merkel) ai 450mila (Malcom Turnbull) ma va detto anche che sulla busta paga di Giuseppe Conte manca l’indennità parlamentare in quanto non eletto dal popolo ma incaricato dal suo partito.

Giuseppe Conte
Roma 20/08/2019 – Crisi di Governo. Discorso del presidente del Consiglio al Senato della Repubblica / foto Samantha Zucchi/Insidefoto/Image nella foto: Giuseppe Conte

Il caso del bonus per le partite IVA

Gli stipendi dei politici sono tornati alla ribalta dopo la notizia dei cinque deputati che hanno richiesto il bonus per le Partite Iva che rientra tra le misure messe in atto dal governo per fronteggiare l’emergenza coronavirus.

La richiesta sarebbe stata legittima, a norma di legge, ma non apprezzata dall’opinione pubblica e dal buona parte del Parlamento. Salvini e Di Maio hanno chiesto che i nomi dei cinque in questione venissero resi noti, mossa impossibile per la tutela della privacy dei soggetti coinvolti.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
Giuseppe Conte governo movimento 5 stelle politica

ultimo aggiornamento: 10-08-2020


Conte, ‘Ponte sullo Stretto di Messina? Penso a un tunnel sottomarino’

Recovery Fund, Gentiloni: ‘Non è il secondo tempo dell’azione di pronto soccorso’