Giuseppe Signori riceve la grazia da Gabriele Gravina, può tornare a lavorare nel mondo del calcio.

Il Presidente della Federcalcio Gabriele Gravina ha firmato la grazia per Giuseppe Signori, che era stato radiato per una vicenda legato al calcioscommesse e che ora è stato riabilitato. Dopo l’assoluzione da parte della giustizia ordinaria, per l’ex attaccante della Lazio e del Bologna è arrivata la grazia anche da parte della Federcalcio.

Giuseppe Signori riabilitato, Gravina firma il provvedimento e concede la grazia

Per l’ex attaccante di Lazio e Bologna si tratta sostanzialmente della fine di un incubo durato per dieci lunghi anni. L’ex calciatore è stato ufficialmente riabilitato con un provvedimento firmato dal Presidente della Federcalcio Gabriele Gravina.

Secondo quanto riferito da il Messaggero, Beppe Signori, appresa la notizia dal suo avvocato, è scoppiato in lacrime. Un pianto liberatorio che arriva al triplice fischio di una vicenda complicata, difficile da affrontare e superare.

Sui social esultano anche i tifosi della Lazio e del Bologna, che non dimenticano le gesta dell’ex attaccante, che con le due squadre ha scritto pagine di storia.

Gabriele Gravina
Gabriele Gravina

Il ritorno nel mondo del calcio

Per Beppe Signori si riaprono come d’incanto le porte del mondo del calcio. L’ex attaccante può tornare a dedicare la sua vita nel mondo del pallone e riprende in mano il suo sogno di diventare allenatore.

Beppe Signori e il caso calcio scommesse

Nel 2011 Beppe Signori viene arrestato per un presunto coinvolgimento nel caso calcio scommesse. Secondo le ipotesi investigative l’ex calciatore faceva parte di una organizzazione internazionale che si occupava di manipolare i risultati delle partite di Serie A e Serie B.

Signori sarebbe stato emarginato dal mondo del calcio, escluso, dimenticato e accusato. E in questo contesto ha dovuto fare i conti con la battaglia legale.

A distanza di dieci anni è emerso che le accuse nei confronti di Beppe Signori erano inventate. L’ex attaccante era stato incastrato da personaggi che lo avevano tirato dentro facendo leva sulla sua passione per il gioco.

TAG:
calcio news

ultimo aggiornamento: 01-06-2021


Ecco quanto costa la Serie A su Dazn

Ufficiale il ritorno di Carlo Ancelotti al Real Madrid