Governo, Salvini a Berlusconi: “Niente intesa col Partito Democratico”

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

Oggi si terrà il vertice del centrodestra a Arcore. Matteo Salvini pone una condizione a Forza Italia, ossia nessun accordo con il Pd: per il leader della Lega l’orizzonte è sempre il M5S.

MILANO – Il centrodestra si riunirà quest’oggi nella residenza di Silvio Berlusconi. All’incontro di Arcore, saranno quindi presenti Matteo Salvini e Giorgia Meloni. Il tema del summit, ovviamente, è quello di scegliere una linea comune nelle consultazioni per la formazione del nuovo Governo.

SILVIO BERLUSCONI Gattuso
SILVIO BERLUSCONI

Lega, no al Pd

Il numero uno del Carroccio, Salvini, ha rilasciato un’intervista al Corriere nella Sera in cui ha ribadito un punto invalicabile: “A Berlusconi e Forza Italia dirò chiaramente di scordarsi di fare un governo con il Partito Democratic. Se c’è un tentativo da fare – ha spiegato il leader leghista – è col M5s, perché se voglio riformare il mondo del lavoro e la scuola, se voglio espellere i clandestini, non posso farlo con chi ci ha portato a questo punto. Sulla base del programma di dieci punti che sarà concordato con gli alleati, le distanze dai 5 Stelle sono molto meno di quelle che si pensi“.

Niente differenze

Matteo Salvini ha poi ricordato come al primo giro di consultazioni “noi del centrodestra siamo andati, con mio stupore, dicendo cose diverse. E’ chiaro che in questo modo si fa il buon gioco di chi sostiene che siamo divisi. Dunque, parleremo con una voce sola, quella scelta dagli italiani che hanno portato il centrodestra a guida Salvini a essere la coalizione più votata. E così, toglieremo ogni alibi a Luigi Di Maio“.

Ricevi le ultime notizie in Real Time, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 08-04-2018

Fabio Acri