Idea Dzeko per il Milan, la Roma potrebbe aprire alla cessione

Il club rossonero segue da vicino Edin Dzeko, attaccante classe ’86 in forza alla Roma. La società giallorossa potrebbe dare l’ok alla cessione per incassare una certa somma e lanciare Schick.

Edin Dzeko e il Milan si sono sfiorati ma mai toccati. Già ai tempi del Manchester City il club rossonero si era interessato al gigante bosniaco, il quale peraltro non ha mai nascosto la sua fede rossonera. Poi, anche dopo il passaggio alla Roma, la società meneghina ha mantenuto una certa attenzione sul classe ’86: la scorsa estate, infatti, il nome di Dzeko era una delle alternative ai primi nomi circolati (Morata, Belotti, Aubameyang, ecc.), prima che il Milan piazzasse l’acquisto di André Silva e infine di Kalinic.

Attaccante d’esperienza

I rossoneri, secondo quanto riporta Tuttosport, sarebbero nuovamente interessati all’attaccante della Nazionale bosniaca. I nuovi arrivati hanno deluso e Dzeko rappresenterebbe quella soluzione di centravanti esperto che possa garantire un certo numero di gol.

La Roma può aprire…

La notizia è che il club giallorosso non sarebbe contrario a priori alla cessione del quasi 32enne di Sarajevo. Il capocannoniere del campionato 2016/17 è stato pagato 15 milioni tra prestito e riscatto e ha il contratto in scadenza nel 2020. Per la Roma sarebbe l’ultima occasione per incassare una discreta cifra e lanciare da titolare indiscusso Patrick Schick,il grande investimento dell’ultima campagna acquisti.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 13-01-2018

Fabio Acri

X