Milan, stretta finale per Biglia e Ricardo Rodriguez

Il club rossonero, dopo aver ufficializzato Musacchio e Kessié, tenterà l’affondo per portare in rossonero Biglia e Ricardo Rodriguez già questa settimana.

Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli sono tornati da Cardiff, centro calcistico del gota continentale nel fine settimana passato tra dirigenti, tecnici e procuratori. I due dirigenti del Milan hanno avuto modo di intrattenersi in particolare con Jorge Mendes, il quale ha proposto alcuni suoi assistiti al club di via Aldo Rossi. Nel frattempo, il club rossonero aveva ufficializzato i primi due colpi di mercato, ossia il difensore Musacchio e il centrocampista Kessié. In mezzo, il blitz a Montecarlo a casa Raiola per avanzare nella trattativa per il rinnovo di Donnarumma. Nella settimana appena iniziata, come si legge su Tuttosport, il Milan proverà a piazzare altri due acquisti di mercato.

Il nuovo regista

A centrocampo, se Kessié assicurerà corsa e dinamismo, l’esperto Lucas Biglia è stato individuato come l’uomo ideale per la cabina di regina. Il 31enne argentino va in scadenza nel 2018 e i tentativi di rinnovo con la Lazio (proposti 2,8 milioni per 4 stagioni, ndr) sono stati infruttuosi. L’ex Anderlecht ha sposato il progetto Milan: con i rossoneri c’è l’accordo sulla base di 3 milioni netti a stagione. Bisogna convincere Lotito che non vuole scendere dalla valutazione di 25 milioni. A 20 più bonus potrebbe esserci il sì tra le parti.

Il terzino sinistro

L’altro colpo in canna di Mirabelli è Ricardo Rodriguez, laterale mancino del Wolfsburg. Il Milan ha bloccato il giocatore da diversi giorni, sulla base di un ingaggio molto importante, pari a 3 milioni netti a stagione. Il ds Mirabelli ha atteso che il club tedesco disputasse il playout salvezza e ora potrebbe volare in questi giorni in Germania per chiudere l’operazione con i Lupi. Il 24enne nazionale svizzero ha una clausola di rescissione di 22 milioni ma i rossoneri sono fiduciosi di poter concludere a 15 più tre di bonus.

ultimo aggiornamento: 05-06-2017

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X