Niang, blindato ma non troppo: il Toro potrebbe tornare alla carica

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

Montella e Fassone hanno confermato M’Baye Niang, ma se arrivasse un’offerta concreta il Milan la prenderebbe in considerazione.

M’Baye Niang resta al Milan… forse! Non ingannino le dichiarazioni (in coro) di Vincenzo Montella e Marco Fassone: se arrivasse un’offerta interessante per il centravanti francese, i vertici di via Aldo Rossi la prenderebbero seriamente in considerazione. Il giocatore, dunque, è tutt’altro che incedibile. L’Aeroplanino, come riporta l’edizione odierna del quotidiano Tuttosport, ha sì blindato Niang, ma solo momentaneamente: il tecnico rossonero, infatti, è in attesa di un rinforzo proprio in quel preciso reparto.

Mercato Milan, il Torino resta alla finestra per M’Baye Niang

Una conferma a tempo: il ragazzo resta, ma solo perché in rosa, attualmente, gli esterni offensivi arruolabili scarseggiano (alla partenza di Gerard Deulofeu si è aggiunto l’infortunio si Suso). Occhio ai movimenti del Torino. Il club granata ha messo nel mirino (ormai da tempo) l’ex Genoa e Watford e potrebbe tornare alla carica nelle prossime settimane. Dal canto suo, Niang, come evidenzia La Gazzetta dello Sport in edicola stamane, accetterebbe volentieri di tornare a lavorare con Sinisa Mihajlovic, allenatore che lo ha sempre stimato e che in rossonero gli ha dato spazio e fiducia. Insomma, blindato ma non troppo: con l’offerta giusta il Milan darebbe subito il via libera alla cessione del 22enne attaccante.

Ricevi le ultime notizie sul Milan, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 29-07-2017

Salvo Trovato