Londra, incendio in un palazzo di sei piani. Cento vigili del fuoco impegnati nelle operazioni di spegnimento del vasto rogo, fortunatamente non si registrano feriti.

Paura a Londra per un vasto incendio che ha completamente avvolto un palazzo situato nella zona Est della città. Sono cento i pompieri al lavoro impegnati nelle operazioni di spegnimento del rogo. Fortunatamente non si registrano feriti.

Di seguito un tweet con una delle immagini del vastissimo incendio che ha distrutto un edificio di sei piani.

Green Pass obbligatorio, le regole dal 15 ottobre

Incendio a Londra, al lavoro quindici autopompe e cento vigili del fuoco

Stando a quanto riferito da Sky, per domare le fiamme sono state utilizzate ben quindici autopompe e un centinaio di vigili del fuoco, al lavoro per ore senza sosta per domare il rogo.

Le autorità hanno chiuso la zona al traffico delle automobili e alla circolazione dei pedoni facendo allontanare tutte le persone presenti nella zona circostante a quella del palazzo in fiamme.

L’edificio si trova nella zona di Barking, nel quadrante orientale di Londra.

Pompiere
Pompiere

Le cause del rogo: indagini in corso

Ancora sconosciute le cause del vasto rogo divampato all’interno del palazzo.

Le cause saranno chiarite solo in seguito ai sopralluoghi da parte dei periti addetti e degli inquirenti.

I vigili del fuoco comunicheranno l’area in cui si sono originate le fiamme restringendo quindi il campo di ricerca e di analisi agevolando il lavoro degli inquirenti.

Le fiamme, stando almeno alle prime ricostruzioni, si sarebbero propagate rapidamente per via del rivestimento ligneo che copre la facciata dell’edificio, completamente avvolto dalle fiamme e carbonizzato in pochissimi minuti.

ultimo aggiornamento: 09-06-2019


Gay Pride e polemiche, a Roma sono fischi per Salvini sulle note di ‘Bella Ciao’

E’ morto Nicky Barnes, Mr Untouchable americano