Incendio alla Trump Tower, paura a New York

Incendio alla Trump Tower: una colonna di fumo si è alzata da uno dei grattacieli più famosi della città di New York.

Un incendio è divampato alla Trump Tower: la notizia è stata lanciata da diversi media statunitensi che hanno già trasmesso alcune immagini della colonna di fumo che si è alzata da uno dei palazzi più famosi di New York.

Incendio alla Trump Tower: in fiamme il palazzo con la residenza della famiglia presidenziale

La Trump Tower, dove ha una residenza la famiglia dell’attuale presidente statunitense, è avvolta da una colonna di fumo. Le prime immagini diffuse dai media statunitensi hanno mostrato le fiamme che sono divampate nell’edificio. Immediato l’intervento dei vigili del fuoco, giunti sul luogo dopo appena pochi minuti per domare le fiamme e mettere in salvo le persone presenti nel grattacielo. La situazione sarebbe comunque sotto controllo e non sarebbe stato necessario evacuare l’edificio.

Al momento le notizie parlano di due persone rimaste ferite nel corso dell’incendio. La residenza della famiglia Trump si trova agli ultimi piani dell’edificio ma, come prontamente specificato dai mezzi di comunicazione, il presidente si trova a Washington. Ancora da chiarire invece le cause che hanno causato l’incendio alla Trump Tower.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 08-01-2018

Nicolò Olia

X