Incidente ferroviario in Danimarca, otto morti

Incidente ferroviario in Danimarca, otto morti. Il telone di un treno merci si sarebbe staccato dal convoglio colpendo un altro mezzo in transito sul ponte che collega  Zealand e Fyn.

È di otto morti il bilancio dell’incidente ferroviario avvenuto in Danimarca. L’incidente è avvenuto sul ponte che collega Zealand e Fyn.

Incidente ferroviario in Danimarca. Il telone di un treno merci avrebbe colpito un convoglio in transito costringendo il macchinista a frenare. Il bilancio è di sei morti

L’incidente ferroviario è avvenuto intorno alle otto di mattina del 2 gennaio. Ancora da chiarire le cause dell’incidente. Stando alle prime ricostruzioni, un treno sarebbe stato colpito dal telone di un treno merci che viaggiava nella direzione opposta.

A quel punto il macchinista del primo convoglio sarebbe stato costretto a frenare bruscamente. L’incidente potrebbe essere stato causato dal maltempo, con i forti venti che potrebbero aver divelto il telone posto sul treno merci. Le dinamiche dell’incidente saranno comunque chiarite dalle indagini e dai rilievi di rito.

Non si hanno notizie al momento sul numero dei feriti e sulle loro condizioni ma sembra che non ci siano persone rimaste gravemente ferite, quindi la speranza è che il bilancio delle vittime non si aggravi nel corso delle ore.

Le condizioni meteo complicano i lavori dei soccorritori. La tempesta in corso rende rischiose le operazioni

Proprio le condizioni meteo starebbero complicando le operazioni dei soccorritori. La tempesta che sta flagellando alcune zone della Danimarca renderebbe difficoltoso e rischioso il lavoro dei soccorritori, costretti a lavorare su un ponte in condizioni di precaria sicurezza.

ultimo aggiornamento: 02-01-2019

X