Incidenti sul lavoro, due operai morti in Brianza e nel Napoletano

Incidenti sul lavoro, un operaio è morto a Giugliano schiacciato da un muletto. I sindacati annunciano un’ora di sciopero.

ROMA – Nuovo incidente sul lavoro nel Napoletano. Nella giornata di mercoledì 10 aprile 2018 un operaio è morto a Giugliano schiacciato da un muletto. Sono in corso tutte le indagini della Polizia di Stato per accertare meglio la vicenda.

Intanto i sindacati hanno proclamato “un’ora di sciopero per la giornata di giovedì 11 aprile 2019“. “Apprendiamo con profondo dolore – dichiarano i segretari in una nota congiunta – la morte di un lavoratore. E’ inaccettabile che un operaio possa perdere la vita durante l’esercizio delle sue mansioni, a maggior ragione se queste vengono svolte al servizio di un’azienda di proprietà pubblica che opera al servizio della collettività“.

Polizia
fonte foto https://www.facebook.com/poliziadistato.it/

Incidenti sul lavoro, operaio muore in Brianza. Ferito un collega

Non solo a Giugliano, un’altra vittima bisogna registrarla a Sulbiate, paesino della Brianza. Un ragazzo di 25 anni è stato schiacciato da una pressa mentre stava lavorando in una ditta logistica e di packaging. In questo tragico incidente è stato coinvolto anche un suo collega che fortunatamente non ha riportato particolari conseguenze tanto che non è stato necessario il ricovero.

Incidenti sul lavoro, in Italia il numero delle vittime aumenta

Il bilancio delle morti bianche in Italia sembra essere senza fine. Il numero è in continua crescita rispetto all’anno precedente e non dovrebbe fermarsi in poco tempo. Non si è riusciti a trovare una soluzione a questa emergenza che continua a colpire il nostro Paese.

I sindacati da tempo chiedono una maggiore sicurezza per tutti gli operai che le ditte non riescono a garantire. I lavoratori continuano a fare il loro mestiere mettendo in pericolo la vita e le ultime due vittime in Brianza e nel Napoletano hanno fatto salire il bilancio che continua ad essere molto pesante.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/ItalianRedCross

ultimo aggiornamento: 10-04-2019

X