Conte incontra i rappresentanti di ArcelorMittal per trovare una soluzione al caso ex Ilva. Le condizioni e le offerte del premier ai franco-indiani.

Ex Ilva, Giuseppe Conte torna al tavolo delle trattative con ArcelorMittal e questa volta lo fa con una speranza più o meno concreta di convincere i franco-indiani a rimanere a Taranto.

Ex Ilva, nuovo incontro tra Conte e ArcelorMittal

L’incontro, decisivo nel bene o nel male, è fissato per le ore 18.30 del 22 novembre a Palazzo Chigi, quando il premier chiederà ai rappresentanti di Mittal di fare un passo indietro rimanendo a Taranto alla guida dell’acciaieria che ha un’importanza primaria per l’economia italiana.

Palazzo Chigi
Palazzo Chigi

Le condizioni di Giuseppe Conte per riaprire la trattativa. Ma il coltello dalla parte del manico lo ha Mittal

Nelle ore prima dell’incontro Giuseppe Conte ha fissato le sue condizioni. L’azienda deve ritirare la richiesta di recesso del contratto. Sarebbe questa la condizione necessaria – ma non sufficiente – per procedere una nuova negoziazione.

Il premier è disposto a rimettere sul piatto lo scudo penale e a farsi carico degli oneri industriali (almeno in parte). Lo Stato potrebbe quindi aiutare ArcelorMittal provando a contribuire alla spesa ingente nella gestione dello stabilimento, che risente dell’abbassamento della domanda sul mercato.

Giuseppe Conte
Roma 25/05/2018 – consultazioni Quirinale / foto Samantha Zucchi/Insidefoto/Image nella foto: Giuseppe Conte

Condizioni vantaggiose, Conte pronto a discutere un impegno da parte dello Stato

Giuseppe Conte potrebbe offrire condizioni vantaggiose a Mittal, a partire dal contratto di affitto, che potrebbe avere costi dimezzati per i franco-indiani.

No del governo ai cinquemila esuberi: ArcelorMittal e Conte devono trovare un compromesso

Ma ArcelorMittal dovrà venire incontro al governo ritrattando sugli esuberi. Solo lo scorso 6 novembre ne aveva chiesti cinquemila. Conte ha detto e ribadito di non poter accettare questa richiesta. E su questo punto un compromesso è necessario per arrivare alla tanto agognata fumata bianca.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
ArcelorMittal economia evidenza Giuseppe Conte Ilva

ultimo aggiornamento: 22-11-2019


Ocse premia l’Italia: riviste in positivo le stime di crescita del 2019. Restano invariate quelle del 2020

Alitalia, crisi infinita: verso l’ottavo rinvio per la cordata