India – Autobus cade in un canale dopo una manovra errata del conducente: trentotto morti.

INDIA – Un grave incidente automobilistico è accaduto in India, dove un autobus è caduto in un canale in seguito a una manovra errata da parte del conducente del mezzo. La notizia è stata riportata dall’agenzia di stampa Ians. Il bilancio parla di trentotto morti.

Incidente in India, autobus cade in un canale

L’incidente è avvenuto nell’area di Balirghat dove l’automezzo ha sfondato la barriera di protezione sul ponte Nalini Buske precipitando nel canale Gobra. L’autobus portava cinquanta passeggeri, trentotto sono morti. I soccorritori hanno sono riusciti a trasportare in ospedale solo nove feriti, mentre le altre persone sono state estratte dalle lamiere dell’autobus, riportato a riva solo con l’aiuto di alcune gru.

Stando alle prime ricostruzioni, il conducente stava parlando al cellulare quando ha dovuto fare una manovra repentina per evitare un camion proveniente dalla direzione opposta. L’uomo ha poi perso il controllo del mezzo che è uscito di strada precipitando nel canale. Secondo le testimonianze, i passeggeri del mezzo avrebbero chiesto diverse volte al conducente di chiudere la telefonata e riporre il cellulare per concentrarsi sulla guida.

Le autorità apriranno un’indagine per chiarire la dinamica dell’incidente.

ultimo aggiornamento: 30-01-2018


Francia, un ministro di Macron indagato per stupro

Sfiorato incidente aereo nei cieli del Mar Nero