Infotarga, l'app per controllare i dati del proprio veicolo

Infotarga, l’app per controllare i dati del veicolo

Semplice ed intuitiva, Infotarga consente di verificare la validità della copertura assicurativa e della revisione, oltre a segnalare eventuali denunce per furto.

Possedere un veicolo comporta numerosi oneri, sia dal punto di vista economico sia dal punto di vista burocratico. Per essere ammesso alla circolazione su strada, infatti, un’auto o una moto devono essere provvisti di diversi documenti ed essere in regola con i pagamenti di del premio della copertura assicurativa e del bollo.

Può capitare di dimenticare le scadenze e mettersi in viaggio con l’assicurazione scaduta o la tassa di possesso non pagata. Per scongiurare simili eventualità esiste un’apposita applicazione, Infotarga, che consente di verificare in tempo reale gran parte delle informazioni relative al proprio veicolo, avendole sempre ‘a portata di mano’. Strumenti di questo tipo sono molto importanti per avere la certezza di circolare su veicoli in regola, così da evitare possibili sanzioni e inconvenienti di altro tipo (la guida con assicurazione scaduta, ad esempio, può comportare una multa di svariate centinaia di euro alla quale si aggiunge il sequestro del veicolo).

Cos’è Infotarga

Infotarga è un’applicazione che fa parte di ‘EasyCar’, “il nuovo ecosistema di servizi digitali per la tua auto, progettato e realizzato da ACI“, come si legge sul sito ufficiale dell’Automobile Club d’Italia. In particolare, i servizi di Infotarga sono disponibili anche su ACI Space, un’applicazione ‘globale’ che comprende una vasta gamma di funzionalità specifiche.

In sintesi, l’applicazione consente di effettuare una verifica targa auto in maniera semplice e veloce, visualizzando in pochi secondi i dati relativi al veicolo associato ad una determinata targa. Infotarga vanta oltre un milione di download e utilizza i dati messi a disposizione dal Ministero dell’Interno e dalle compagnie di assicurazione.

Le funzionalità dell’app Infotarga

Chiunque sia interessato può scaricare l’app Infotarga gratis sia su Google Play sia su App Store. L’icona di riferimento è rappresentata da un cerchio blu e azzurro con al centro la scritta ‘infotarga’ su sfondo grigio. Le principali funzionalità dell’applicazione sono:

  • Genius Keybord: si tratta della tastiera intelligente che cambia automaticamente il tipo di tasti, passando dalle lettere ai numeri quando serve (a seconda si tratti di un vecchio formato oppure uno nuovo), in modo tale da rendere più veloce la ricerca;
  • Ricerca vocale: questa funzionalità consente all’utente di effettuare la propria ricerca senza utilizzare i comandi della tastiera; come si legge sul sito di riferimento dell’app (infotarga.it), “è possibile inserire i dati pronunciando le singole lettere o associandole ad esempio a nomi di città“;
  • Condivisione: l’app consente di condividere il risultato di ricerca, per mezzo di un apposito tasto, su piattaforme di messaggistica istantanea come ad esempio Whatsapp o Telegram;
  • Lettura vocale: per mezzo di questa funzionalità, Infotarga legge le informazioni di un particolare veicolo;
  • Cronologia ricerca: l’app salva in automatico le ricerche effettuate; la cronologia può essere scaricata e condivisa su altre piattaforme o consultata filtrando i risultati in base a parametri specifici;
  • Segnalazione targa: l’utente può segnalare un furto ai propri danni oppure la presenza di un veicolo abbandonato;
  • Salva sul calendario: per tenere a mente tutte le scadenze più importanti, l’app prevede un’apposita funzionalità per registrare i risultati ottenuti dopo la ricerca;
  • Login ACI Space, per accedere al proprio profilo registrato sul sito dell’Automobile Club d’Italia;
  • Rimuovi annunci: unica funzione a pagamento dell’app finalizzata a rimuovere le inserzioni pubblicitarie.
Infotarga
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/iphone-smartphone-apps-apple-inc-410324/

Come si usa

L’interfaccia dell’applicazione è semplice ed intuitiva. Nel campo in alto – dove compare la scritta ‘targa’ – bisogna digitare (o scandire a voce) la targa; poi bisogna selezionare il tipo di veicolo associato alla stessa (auto, moto, ciclomotore o autocarro) ed eventualmente indicare se si tratta di una targa ‘nuovo formato’ o ‘vecchio formato’ (le due opzione sono in basso).

Una volta completato l’inserimento dei dati, Infotarga mostra tutte le informazioni salienti:

  • Furto: una volta inserito un codice alfanumerico generato automaticamente, l’app verifica la presenza di eventuali denunce per furto. La ricerca viene corredata dalla data di riferimento dell’interrogazione e la data alla quale i dati sono aggiornati; i riscontri ottenuti da questo tipo ricerca hanno valore puramente informativo e non legale;
  • Assicurazione: la verifica assicurazione con Infotarga indica presso quale società di il contratto è stato stipulato, riportando anche la data di scadenza della copertura RCA e il numero identificativo della polizza;
  • Revisione: inserendo un altro codice, vengono visualizzati i dati relativi all’ultima revisione, ossia data, esito e i km rilevati; se la scadenza è imminente, l’app riporta quella immediatamente successiva e consente di registrare una nota sul calendario per mezzo dell’apposita icona;
  • Bollo: il servizio è disponibile dal lunedì alla domenica, dalle ore 7.00 alle ore 24.00. Per avere accesso a questa funzione bisogna inserire un codice automatico. La ricerca indica il termine di pagamento, la scadenza e l’importo (anche in caso di bollo non pagato);
  • Dati veicolo: un prospetto riepiloga i dati di identificazione del veicolo (cilindrata, alimentazione, classe di immatricolazione ambientale, peso, numero di assi, Regione di immatricolazione, potenza espressa in kW e cavalli); per telaio, marca e modello è necessario effettuare il login ACI dal menu in alto a sinistra.

L’app ‘funziona’ anche con veicoli non più circolanti o privi di assicurazione; essa comunica che la copertura assicurativa è scaduta e che il veicolo non è in regolare con la revisione, riportando l’esito dell’ultima effettuata, oltre ai dati sulla motorizzazione e la prima immatricolazione.

Compatibilità Infotarga e prima installazione

Sviluppata dal team Infosoft e distribuita da M17 srl, (copiright RS1 Project) l’app è stata lanciata per la prima volta nel 2015; l’aggiornamento più recente è quello della versione 2.4.8 può essere installata su iOS 9.0 o versioni successive; è inoltre compatibile con iPhone, iPad e iPod touch mentre per i dispositivi che utilizzano Android è necessaria la versione 4.1 o successiva. Su Google Play l’app ha una dimensione piuttosto contenuta (poco più di 4 MB) mentre su App Store ‘pesa’ molto di più (oltre 90 MB).

Alla prima installazione all’utente viene richiesto di registrarsi con i dati del proprio account Google (procedura non obbligatoria). Una volta effettuata questa procedura, la richiesta di registrazione non comparirà più ma il proprio profilo risulterà automaticamente connesso.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/iphone-smartphone-apps-apple-inc-410324/

ultimo aggiornamento: 30-06-2020

X