L’Inter è campione d’Italia. Il pareggio dell’Atalanta contro il Sassuolo consente ai nerazzurri di festeggiare lo Scudetto.

MILANO – L’Inter è campione d’Italia. La matematica dello Scudetto è arrivata a quattro giornate dalla fine dopo il pareggio dell’Atalanta in casa del Sassuolo.

L’Inter vince la Serie A

A undici anni dall’ultimo trionfo, i nerazzurri sono riusciti a vincere il campionato al termine di una stagione dominata dagli uomini di Antonio Conte. Il cambio di passo definitivo è arrivato dopo l’eliminazione in Champions League. L’uscita dalla competizione internazionale ha consentito all’Inter di concentrarsi solamente sul campionato e portare a casa un titolo molto importante dopo nove anni di successi della Juventus.

Un risultato molto importante per Handanovic e compagni anche in vista del futuro. Antonio Conte ha sempre confermato la sua intenzione di restare a Milano anche in futuro, ma serviva un risultato importante in campionato per avere una motivazione maggiore in vista dei prossimi anni. Ora presto ci sarà un incontro tra Zhang e il tecnico leccese per iniziare a programmare la prossima stagione e valutare se continuare questa avventura oppure interrompere il rapporto. Al momento le possibilità di proseguire sono molte, ma nessuna decisione è ancora stata presa.

Tifosi Inter
Tifosi Inter

Da Handanovic ad Eriksen: i protagonisti di questa stagione

Continuità in campionato per l’Inter grazie ad una rosa molto ampia. Conte ha potuto contare sull’aiuto anche della panchina con Darmian, Sanchez e Perisic che hanno risposto presente quando sono stati chiamati in causa. Tra i protagonisti di questa stagione sicuramente Lukaku, Lautaro e Handanovic, ma la copertina nelle ultime settimane l’ha presa Eriksen.

Il danese è riuscito, nonostante le voci di una cessione a gennaio, a prendere in mano la squadra e trascinarla nelle partite più complicate. Ed ora per l’ex Tottenham la permanenza non sembra essere in discussione, ma i ragionamenti si faranno alla fine.

Conte: “Sono molto contento”

Le prime dichiarazioni di Conte dopo il titolo sono arrivate ai microfoni di 90° minuto. “E’ uno dei successi più importanti – ha detto il tecnico, riportato da tuttomercatoweb.comnon era semplice per me venire qui all’Inter […]. Io ho accettato con grande voglia e penso che il lavoro abbiamo ripagato tutti i grandi sacrifici […]. Futuro? Non è il momento di parlarne […]. Voglio godermi il titolo, poi parleremo e vedremo […]“.

TAG:
calcio news Inter primo piano

ultimo aggiornamento: 02-05-2021


Inter campione d’Italia, migliaia di tifosi in strada. Saltano le norme anti-Covid, si teme maxi-focolaio

Il Perugia ritorna in Serie B. Padova beffato per gli scontri diretti