Inter-Chievo Verona, Luciano Spalletti nel post partita

Inter-Chievo Verona, Spalletti: Il mio futuro? Qualcuno sa qualcosa

Le dichiarazioni di Luciano Spalletti nel post partita di Inter-Chievo Verona: “Prestazione di maturità. Contento della prestazione”.

MILANO – L’Inter vince contro il Chievo Verona e avvicina la Champions League. Nel post partita Luciano Spalletti analizza il match ai microfoni di Sky Sport: “In alcune occasioni c’è stato il rischio di perdere l’equilibrio ma siamo stati ordinati facendo la partita che avevamo preferito, riuscendo a mettere in sicurezza la partita con qualche difficoltà“.

Sulla partita – “Per il loro atteggiamento in campo abbiamo portato troppo la palla in difesa senza essere qualitativi nel passaggio. Sicuramente si può fare meglio“.

Sulla prossima partita – “Contro il Napoli sarà una partita diversa da questa perché troveremo più spazi e si potrà sfruttare la velocità e si potranno finire prima le azioni. Stasera non ci siamo creati le occasioni per fare male ma con gli azzurri sarà una partita diversa“.

Luciano Spalletti
fonte foto https://www.facebook.com/Inter/

Inter-Chievo Verona, Luciano Spalletti nel post partita: “La Gazzetta sa più di me sul mio futuro”

Luciano Spalletti ha parlato anche del suo futuro: “Ci sono tre mesi che si dicono le stesse cose con la Gazzetta che forse sa qualcosa di più di me. Ora si ricevono proprio delle offese ben precise. Mi difendo e difendo l’Inter visto che da otto anni si fa sempre la stessa cosa. Marotta è giusto che cerchi il meglio ma c’è disparità di trattamento in alcune situazioni“.

Sulla Champions – “Un modello Ajax in Italia non ci potrà mai essere visto che non esiste la stessa tranquillità. Lì se si sbaglia non succede nulla mentre qui diventa tutto più difficile. I giocatori devono avere la possibilità di crescere“.

Sulla mentalità – “Ci sono state gare dove avevamo difficoltà a gestire certi momenti. Sicuramente alcuni risultati dovevamo portarli a casa ma sono meno che in precedenza. Sono comunque soddisfatto“.

ultimo aggiornamento: 13-05-2019

X