Inter-Fiorentina, ira Cognini: “Mazzoleni il migliore dei nerazzurri”

Inter-Fiorentina, Cognini e Antognoni contro Mazzoleni: “È stato il migliore in campo per i nerazzurri. Mai visto un rigore per un tocco di polpastrelli”

Termina tra le polemiche la sfida tra Inter e Fiorentina, con i Viola che recriminano e puntano il dito contro la direzione arbitrale, accusata da Pioli di aver fatto scelte non eque nel corso dei novanta minuti.

Fiorentina, Cognini: “Il migliore in campo dell’Inter è stato Mazzoleni”

Senza freni il presidente esecutivo Cognini, intervenuto a fine partita ai micrfoni di Radio Bruno: “Firenze e la Fiorentina sono arrabbiati. E’ stata una bellissima partita, peccato che sia stata rovinata dall’arbitro. Dopo uno svantaggio immeritato, eravamo riusciti a riprenderla. Il migliore giocatore in campo per l’Inter è stato Mazzoleni. E’ il momento di stare uniti perché stasera è stato un arbitraggio provocatorio. Non mi riferisco solo all’episodio di Asamoah ma a tutta la partita, era evidente che l’arbitro volesse gestirla in una direzione unica. E’ una coincidenza che sia andata come l’anno scorso. A Firenze siamo molto critici nei confronti della società, pensiamo con più attenzione alle cose che accadono. Il Var crea dei mostri, solo protagonismo manifestato all’ennesima potenza”.

Inter-Fiorentina
fonte foto https://twitter.com/cmdotcom

Antognoni: “Mai visto assegnare un rigore per un tocco di polpastrelli”

Critico anche Antognoni, intervenuto ai microfoni di Sky: “C’è un po’ di rammarico, perché come ha detto anche il mister abbiamo avuto qualche episodio contrario. Nella mia lunga carriera, non ho mai visto dare un rigore per un tocco con i polpastrelli. È la prima volta. Ormai siamo abituati anche a questo, purtroppo. Ora andiamo avanti, l’importante è che abbiamo giocato bene, siamo venuti a Milano e abbiamo fatto noi il gioco. Ogni volta che vengo a Milano, come l’anno scorso sempre con il VAR, mi devo purtroppo lamentare. Credo che quel rigore difficilmente si possa dare: il pallone non ha mai cambiato traiettoria, quindi non vedo come l’arbitro abbia dato il rigore. In questo caso, come un po’ tutti, ho visto un’azione normale. Forse solo Mazzoleni ha visto la direzione della palla cambiare“.

ultimo aggiornamento: 26-09-2018

X