Mercato Inter, per Miranda ci prova anche lo Jiangsu Suning

Il difensore brasiliano Joao Miranda vorrebbe lasciare l’Inter già in questa sessione di mercato e ora su di lui c’è anche lo Jiangsu Suning

Continua in casa Inter il ‘mal di pancia’ di Joao Miranda. Il difensore brasiliano, nonostante il rinnovo di contratto arrivato alla fine di ottobre, vuole lasciare il club nerazzurro per avere la possibilità di giocare con più continuità dopo che si è visto prendere il posto in squadra da Stefan De Vrij, arrivato in estate.

Miranda via: ipotesi Jiangsu Suning

L’Inter non vorrebbe privarsi del difensore brasiliano oltre che per una questione tattica anche per una questione numerica. Con una sua partenza, infatti, il club nerazzurro oltre a rinforzare il centrocampo, deve cercare un altro difensore da inserire nella rosa a disposizione di Spalletti.

Nonostante ciò continua l’interesse di diversi club sul difensore e secondo le ultime indiscrezioni di mercato riportate da calciomercato.com, interessato al difensore brasiliano ci sarebbe anche lo Jiangsu Suning. Il club cinese, gestito dalla famiglia Zhang che è anche a capo dell’Inter, sarebbe dispost oad offrire un ingaggio elevato al difensore, che sembra ormai intenzionato a lasciare Milano, in cerca di un’ultima esperienza prima del ritiro.

Joao Miranda
Joao Miranda

Dopo Gabigol, il Flamengo vuole anche Miranda

Il club cinese, però è l’ultimo ad essersi inserito nella corsa al difensore. La squadra che da tempo ha messo nel mirino il giocatore è il Flamengo che ha da poco chiuso con il club nerazzurro la trattativa per il passaggio di un altro giocatore, ovvero Gabigol.

L’ipotesi Flamengo al momento sembra però in stallo in quanto il club carioca avrebbe problemi a garantire al calciatore quanto meno lo stesso ingaggio che percepisce all’Inter, ovvero 3,5 milioni di euro a stagione. Oltre a questo bisognerebbe poi trovare l’accordo anche con il club di Corso Vittorio Emanuele che per lasciar partire il suo difensore chiede 7 milioni di euro.

ultimo aggiornamento: 10-01-2019

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X