Inter, rinnovo più vicino per Skriniar: ecco la proposta nerazzurra

L’Inter vuole blindare Milan Skriniar e aumenta l’offerta per rinnovare il contratto al giocatore slovacco: chiusura più vicina

Chiuso la parentesi riguardante il calciomercato invernale per l’Inter è tempo di pensare ai rinnovi dei propri giocatori con due situazioni particolarmente delicate: quella di Mauro Icardi e quella di Milan Skriniar.

Se il rinnovo di contratto del capitano appare più complicato più facile sembra essere la situazione contrattuale del difensore con il club nerazzurro che ha avanzato una nuova offerta al suo entourage.

Inter: rinnovo Skriniar più vicino

Arrivato all’Inter nell’estate del 2017, Milan Skriniar si è subito guadagnato un posto da titolare tanto da giocare tutte le partite della stagione 2017/2018. Il difensore slovacco, a suon di buone prestazioni ha attirato su di se l’interesse di diverse squadre, motivo per cui l’Inter già dalla scorsa stagione pensava di rinnovargli il contratto. 

L’accordo attuale prevede un ingaggio da 1,7 milioni di euro a stagione fino al 2022, ma l’interessamento dei top club europei ha spinto la società nerazzurra a proporre un nuovo accordo. Dopo l’iniziale offerta di 2,5 milioni di euro più bonus, la società di Corso Vittorio Emanuele sarebbe arrivata ad offrire 3 milioni di euro più bonus trovando il pieno consenso da parte dell’entourage del giocatore. 

Skriniar
Skriniar

Rinnovo Skriniar per allontanare le voci di mercato

A questo punto della trattativa l’accordo tra le parti sembra essere soltanto una formalità con il rinnovo che potrà essere firmato già nel corso delle prossime settimane. 

L’Inter vuole puntare su Skriniar e il nuovo contratto – con scadenza 2023 – a proprio questa funzione: allontanare ulteriormente le voci di calciomercato sul suo conto. 

Interessate al difensore slovacco ci sono da diverso tempo Manchester United e Manchester City e il Chelsea in Premier League e Real Madrid e Barcellona in Spagna. 

ultimo aggiornamento: 06-02-2019

X