Inter, ecco il piano per portare a Milano Radu

L’Inter guarda al futuro e dopo Brazao per la porta si punta forte Radu. E c’è già il piano per portarlo a Milano

Nonostante il calciomercato invernale si sia chiuso nella giornata di ieri, l’Inter guarda con molto interesse già alla sessione estiva. La società nerazzurra, in particolare è molto attenta al portiere del futuro e dopo aver preso Brazao – in collaborazione con il Parma -, ecco che si studia il piano per portare a Milano anche Ionut Radu. 

Inter: Radu ha convinto tutti

Il giovane portiere rumeno, cresciuto nelle giovanili nerazzurre, è stato ceduto nel corso dell’estate 2018 al Genoa. Trasferimento in Liguria avvenuto in prestito con obbligo di riscatto e su cui la società nerazzurra ha mantenuto il diritto di riacquisto sia in vista di giugno 2019 sia in vista dell’estate 2020.

L’Inter viste le buoni prestazioni del ragazzo, diventato portiere titolare della squadra rossoblù, ha deciso di esercitare l’opzione di riacquisto già il prossimo giugno per 12 milioni di euro. Nonostante ciò il suo arrivo a Milano sarà rimandato ancora per un’altra stagione.

SAMIR HANDANOVIC
SAMIR HANDANOVIC

Radu all’Inter: ecco il piano dei nerazzurri

Nonostante il club nerazzurro abbia deciso di esercitare il diritto di riacquisto, il portiere rumeno non arriverà subito a Milano. Nella mente della società di Corso Vittorio Emanuele c’è infatti in programma una permanenza al Genoa.

In questo modo Radu può continuare ad accumulare minuti con la maglia rossoblù accrescendo la sua conoscenza del campionato italiano e migliorando in quegli aspetti dove ancora si è mostrato carente.

Con l’acquisto di Brazao e con il rientro alla base di Radu, l’Inter si è di fatto assicurata un futuro roseo in porta dove tra un paio di stagioni non ci sarà più Samir Handanovic, che si sta avvicinando al momento del ritiro.

ultimo aggiornamento: 01-02-2019

X