La rosa dell’Inter nella stagione 2020-2021, quella dello Scudetto ‘strappato’ alla Juventus che dominava da quasi un decennio.

Al termine di un anno complesso e non privo di momenti decisamente difficili (vedi l’eliminazione dalle competizioni europee), l’Inter di Antonio Conte vince lo Scudetto grazie ad una rosa ragionata, studiata, equilibrata, in grado di tenere botta nella volata finale e lasciare alle spalle il Milan, in caduta libera nell’ultima parte di un campionato ricco di emozioni.

Tifosi Inter
Tifosi Inter

Inter, la rosa dello Scudetto della stagione 2020-2021

Nella stagione 2020-2021 l’Inter vince lo Scudetto mettendo la parola fine all’egemonia della Juventus che per quasi un decennio ha dominato il calcio italiano.

Portieri

Samir Handanovič (capitano)
Daniele Padelli
Filip Stankovic
Ionuț Radu

Difensori

Achraf Hakimi
Stefan de Vrij
Aleksandar Kolarov
Andrea Ranocchia (vice capitano)
D Ashley Young
Danilo D’Ambrosio
Matteo Darmian
Milan Škriniar
Alessandro Bastoni

Centrocampisti

Roberto Gagliardini
Matías Vecino
Stefano Sensi
Ivan Perišić
Arturo Vidal
Nicolò Barella
Christian Eriksen
Marcelo Brozović

Attaccanti

Alexis Sánchez
Romelu Lukaku
Lautaro Martínez
Andrea Pinamonti

Allenatore

Antonio Conte

Antonio Conte
Antonio Conte

La stella della squadra

Sono due le stelle dell’Inter dello Scudetto. Il primo è Antonio Conte, un allenatore in grado di portare punti con la sua personalità e con la sua determinazione. Nel corso della stagione ha commesso errori nella gestione delle partite e ha lasciato sul campo punti pesanti, ma non ammettere che si tratti di un valore aggiunto sarebbe un errore clamoroso.

La stella sul campo è Lukaku. Il centravanti incarna il pensiero di Conte. È un attaccante moderno. Ha caratteristiche fisiche da ariete, ha doti atletiche fuori dalla norma per la sua stazza e ha una visione di gioco non comune per una prima punta classica.

TAG:
calcio news

ultimo aggiornamento: 04-05-2021


Tifosi dell’Inter contro Ermal Meta: “Albanese di me…”

Lukaku, “Per Conte combatterò fino alla morte”. Poi svela un segreto sul suo allenamento…