Inter, i tifosi cinesi protestano: contestazione sotto la sede di Suning

Non otterrete mai vero rispetto dai nerazzurri senza vero amore per l’Inter”, ecco lo striscione di protesta esposto dai tifosi interisti in Cina.

Non c’è pace per l’Inter, contestata anche in Cina. Nel mirino, però, non ci sono i calciatori né tantomeno il tecnico Luciano Spalletti, ma la proprietà cinese, ovvero il gruppo Suning. Sui social circola in queste ore una foto che mostra una delegazione dell’Inter Club China protestare sotto un edificio di proprietà di Zhang Jindong a Nanchino. I supporters chino-interisti hanno esposto due striscioni, uno in mandarino con relativa traduzione in inglese: “Non otterrete mai vero rispetto dai nerazzurri senza vero amore per l’Inter”.

Steven Zhang
Steven Zhang

Serie A, 27esima giornata: Milan-Inter domenica 4 marzo alle ore 20.45

I tifosi, dunque, come riporta fcinternews.it, hanno voluto mandare un chiaro messaggio di dissenso alla famiglia Zhang. Nello specifico, i rappresentanti dell’Inter club in questione chiedono maggiore chiarezza sulle intenzioni di Suning, che non avrebbe mantenuto gli impegni presi. Il mercato invernale ha lasciato il segno anche in Cina: il mancato arrivo di Javier Pastore ha deluso parecchio i tifosi nerazzurri, che già pregustavano il grande colpo. Insomma, il momento non è dei migliori per il Biscione, ma adesso bisogna solo pensare al derby contro il Milan.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 28-02-2018

Salvo Trovato

X