Luciana Lamorgese sulla diffusione della variante Omicron del Covid: “Ancora più importanti le terze dosi e la massima prudenza da parte dei cittadini”.

Intervenuta ai microfoni di Radio 24, la ministra Luciana Lamorgese ha comunicato che nella giornata del 29 novembre incontrerà i prefetti, il capo della Polizia, i vertici della Guardia di Finanza e dei Carabinieri per mettere a punto un piano da attuare nei territori per contrastare la diffusione della variante Omicron del Covid.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Covid, Luciana Lamorgese preannuncia un piano da attuare nei territori per i controlli

La ministra Lamorgese ha fatto sapere che contro la diffusione della variante Omicron serve responsabilità e che il Ministero dell’Interno si attiverà per rafforzare la rete di controlli sul territorio.

La ministra ha comunicato anche che incontrerà “i prefetti, il capo della polizia, i comandi generali di Guardia di Finanza e Carabinieri per predisporre un piano che poi i prefetti possano attuare nei territori“.

Se vogliamo vivere un periodo natalizio in serenità dobbiamo fare la nostra parte“, ha aggiunto la ministra Lamorgese parlando dei controlli legati anche alle nuove misure adottate dal governo, in particolare le norme sul nuovo Super Green Pass.

Luciana Lamorgese
Luciana Lamorgese

La campagna di vaccinazione e le norme anti-contagio

Sempre parlando della nuova minaccia della variante Omicron, la ministra Lamorgese ha sottolineato che in questo momento è di fondamentale importanza rilanciare la campagna di vaccinazione sia per quanto riguarda le terze dosi che per quanto riguarda la somministrazione delle prime dosi. Inoltre la ministra ha ricordato che in questa fase è di fondamentale importanza continuare ad osservare le norme basilari contro la diffusione del virus come il distanziamento e le mascherine nei luoghi affollati.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

coronavirus

ultimo aggiornamento: 28-11-2021


Speranza, “Non ci sono ulteriori misure allo studio”

Stanchezza e dolori muscolari, i sintomi ‘caratteristici’ della variante Omicron del Covid