L’intervista di Monti a La Stampa: “Il premier era un oggetto misterioso. Si è dimostrato duttile e resistente”.

ROMA – In un’intervista a La Stampa l’ex commissario europeo Mario Monti ha elogiato l’operato dell’attuale premier Conte: “Il suo trasformismo dal governo precedente a quello attuale è evidente. Si è dimostrato duttile e resistente dal punto di vista psicologico. Prima ha accettato un mandato con un ruolo subalterno rispetto ai due suoi vice, mentre in questo mandato è stata evidente la sua mediazione costruttiva, oltre alla tenuta psicologica e capacità di decisione nella fase di lockdown“.

Il possibile partito di Conte

In questa intervista l’ex premier Monti ha commentato l’indiscrezione su un possibile partito del presidente del Consiglio Conte: “Le sue doti hanno portato ad un costante aumento della popolarità e della fiducia oltre che ad una rispettabilità personale all’estero che non era evidente. Sulla possibilità di creare una forza politica gli posso consigliare di ascoltare la coscienza e di capire dove lui vorrebbe vedere l’Italia tra qualche anno. Deve capire il contributo che può dare lui al Paese e se questo può darlo meglio con un suo partito o in altro modo“.

Giuseppe Conte
16/05/2020 Roma – conferenza stampa Presidente del Consiglio dei Ministri / foto Alessandro Serrano’/Pool/Insidefoto/Image nella foto: Giuseppe Conte

I sondaggi ‘premiano’ il presidente del Consiglio

L’ipotesi di un partito guidato dal premier Conte sta prendendo sempre più piede con i sondaggi che sembrano premiare il presidente del Consiglio. Una eventuale forza politica vedrebbe in questo momento il 15% dei consensi degli italiani con voti strappati a tutti gli altri partiti.

Un’idea che potrebbe concretizzarsi al termine di questa legislatura con Conte pronto a scendere in campo in prima persona. Da capire se creare un partito indipendente o cercare una coalizione con il MoVimento 5 Stelle e il Pd. Non è da escludere neanche l’ipotesi di una nuova alleanza tra le due forze politiche con lo stesso presidente del Consiglio candidato per il ruolo di premier.


Stati Uniti, Trump ritira 10mila soldati dalla Germania

M5s, Casaleggio frena sul doppio mandato: “Le regole vanno rispettate”