Matteo Salvini, “Lavoriamo per migliorare il decreto dignità”

Salvini ai microfoni di Radio 24. “Lavoriamo per migliorare il decreto dignità. Tav? Occorre andare avanti, non tornare indietro”.

Intervenuto ai microfoni di Radio 24, il ministro dell’Interno e vice-premier Matteo Salvini ha fatto il punto sui temi caldi del momento, ossia le nomine dei vertici delle aziende statali, la Tav e il decreto dignità. Per quanto riguarda le nomine, il cammino del governo si è complicato dopo le polemiche per l’avvicendamento ai vertici di Ferrovie dello Stato, una realtà in costante crescita negli ultimi tre anni è che è stata costretta dal governo a cambiare guida.

Salvini: “Tav? Occorre andare avanti”

Uno dei primi temi toccati da Salvini è quello della Tav, il treno ad alta velocità che divide l’opinione pubblica e la politica. Il Movimento 5 Stelle aveva fatto sapere già in tempi non sospetti di voler bloccare i lavori, ma in questo caso Salvini ha preferito predicare calma: “Dal mio punto di vista sulla Tav occorre andare avanti, non tornare indietro. C’è da fare l’analisi costi-benefici: l’opera serve o no, costa di più bloccarla o proseguirà?“.

Rai, Salvini: “Stiamo scegliendo le persone migliori”

Leggo che stanotte e anche l’altra notte ero a un vertice con Conte e Di Maio per spartirsi i tg Rai: sono tutte balle. Stiamo scegliendo le persone migliori, c’è una società di cacciatori di teste che ha valutato e certificato, faremo di tutto per valorizzare le risorse interne senza andare a prendere qualche Messia altrove” ha fatto sapere Salvini come riportato dall’Ansa.

fonte foto https://www.facebook.com/salviniofficial/

Decreto dignità, Matteo Salvini: “Stiamo lavorando per migliorarlo”

Dopo le scintille con gli imprenditori del Nord, Matteo Salvini continua a muoversi nella terra di nessuno per quanto riguarda il decreto dignità. La posizione del ministro sembra chiara: la base di partenza è buona ma c’è parecchio da lavorare, una posizione che non scontenta nessuno. “Qualunque decreto può e deve migliorare, e noi stiamo lavorando per farlo”. Salvini ha citato la reintroduzione dei voucher “che contrasta il lavoro nero e aiuta le imprese e i lavoratori in alcuni settori come agricoltura, commercio e turism. Flat tax, superamento Fornero e reddito di cittadinanza saranno quanto meno incardinati“.

fonte foto https://www.facebook.com/salviniofficial/

ultimo aggiornamento: 27-07-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X