Valentino Rossi a Dazn: “Ero davvero vicino alla Ferrari. Poi non me la sono sentita di lasciare le moto”.

ROMA – Valentino Rossi si ‘confessa’ a Dazn. Lunga intervista per il pilota di Tavullia, che ha affrontato diversi argomento iniziando dal suo possibile passaggio in Ferrari. Ma ha spiegato anche il motivo del suo addio alla Honda nel 2003.

Valentino Rossi e la Formula 1

Valentino Rossi in questa intervista, riportata da La Gazzetta dello Sport, ha parlato anche del suo possibile passaggio in Formula 1: “Nel 2006 c’era la possibilità di salire in Ferrari. Sono andato a casa di Montezemolo e stavamo cercando il modo di realizzare il programma. Si tratta di una idea sicuramente interessante, ma non ero pronto a lasciare le moto e così non ho accettato la proposta. Sentivo che non era il momento giusto“.

Il pilota ha parlato anche del ritiro: “Me lo dicevano anche nel 2006 e nel 2007. Sono passati ormai quindici anni, ma ho deciso di non lasciare proprio per non avere rimpianti e posso dire di non averli“.

Green Pass obbligatorio, le regole dal 15 ottobre

Valentino Rossi
Valentino Rossi

L’addio alla Honda

Per il Dottore un ritorno anche sull’addio alla Honda. “E’ stata una decisione pazza – ha ammesso Rossi – perché per lasciare il team in quel momento dovevi essere fuori di testa e quando ci penso mi dico che ero proprio impazzito. Ma avevo fiducia in me e non sopportavo i commenti di chi diceva che i titoli arrivavano solo perché guidavo una Honda. Ho preso questa decisione proprio per dimostrare di essere in grado di ottenere risultati importanti anche su un’altra moto. In pista mi sentivo il più veloce e sono riuscito a vendicarmi anche se non mi aspettavo di vincere subito alla prima gara“.

Parole che arrivano ormai a poche settimane dal ritiro, con Rossi pronto a godersi le ultime gare prima di appendere il casco al chiodo.

ultimo aggiornamento: 15-09-2021


Per la DeLorean è davvero ‘Ritorno al Futuro’: ora è elettrica e a idrogeno

Iniziato il viaggio della Crew Dragon, quattro privati cittadini protagonisti della missione Ispiration4