Manovra 2020, c'è la flat tax ma non si evita l'aumento dell'IVA

Manovra 2020, c’è la flat tax ma non si evita l’aumento dell’IVA

La Lega è al lavoro sulla manovra 2020. Il Carroccio conferma l’intenzione di fare la flat tax ma l’aumento dell’IVA sembra certo.

ROMA – Flat Tax sì, riduzione dell’Iva no. E’ questa l’indiscrezione riportata da Il Giornale sulla manovra 2020. La Lega si è messa al lavoro per cercare di fare il prima possibile la prossima legge di bilancio anche se i fondi non sembrano esserci per riuscire a rispettare alcune promesse elettorali.

Il Carroccio in più di un’occasione ha ribadito la propria intenzione di non fare aumentare le imposte ma al momento non dovrebbero essere disponibili le risorse per finanziare la Flat Tax mantenendo l’Iva stabile al 2019. L’evasione fiscale e la cancellazione degli 80 euro dovrebbero permettere a Matteo Salvini di poter finanziare in parte la legge di bilancio che ha bisogno di altri soldi per cercare rispettare i vincoli dell’Unione Europea.

Matteo Salvini
Matteo Salvini (fonte foto: https://www.facebook.com/salviniofficial/)

Manovra 2020, scontro Salvini-Di Maio

La legge di bilancio, come successo già in passato, è terreno di scontro tra Lega e M5s e tra Salvini e Di Maio. Il leader del Carroccio ha chiesto alla maggioranza di mettersi al lavoro subito per la manovra e non aspettare la fine dell’anno.

Una proposta immediatamente bocciata dal leader pentastellato che continua a ribadire l’assenza di fondi per mettersi a scrivere la legge di bilancio in estate. Nei prossimi mesi dovrebbero arrivare ulteriori soldi che potrebbero rendere più facile un lavoro che al momento sembra davvero ricco di ostacoli.

Manovra 2020, il Governo a rischio spaccatura

Il Governo è a forte rischio spaccatura visto che in più di un’occasione Matteo Salvini ha ribadito che si va avanti solo con l’abbassamento delle tasse. Un’ipotesi remota visto che al momento non sembrano esserci i fondi per effettuare una legge di bilancio senza un piccolo innalzamento delle imposte. Lega e M5s al lavoro per cercare di superare anche questo ostacolo.

ultimo aggiornamento: 25-06-2019

X