Irlanda del Nord-Italia, Mancini deve rinunciare a Bastoni, Calabria e Biraghi. Chiamato Zappacosta.

ROMA – Roberto Mancini non potrà contare su Bastoni, Calabria e Biraghi in Irlanda del Nord-Italia. Il giorno dopo la partita contro la Svizzera il commissario tecnico azzurro si è visto costretto a dover mandare a casa i tre giocatori per motivi diversi.

Se sul centrale dell’Inter i dubbi c’erano da inizio ritiro, visto il problema avuto nel derby contro il Milan, gli altri due sono dovuti ritornare a casa per motivazioni diverse. Il giocatore milanista ha accusato un problema al polaccio, il terzino della Fiorentina per motivi personali. Non sicuramente una buona notizia per Roberto Mancini.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Chiamato Zappacosta

Per il momento Mancini ha deciso di chiamare solamente Zappacosta per sostituire Calabria. Bastoni e Biraghi, al momento, non hanno un sostituto, ma sono in corso le riflessioni e non si esclude la possibilità di chiamare altri giocatori nelle prossime ore.

Ricordiamo che il commissario tecnico azzurro ha deciso di convocare Ferrari subito dopo l’infortunio di Chiellini. I ragionamenti, al momento, sono in corso e non si può escludere nulla almeno fino alla serata di sabato 13 novembre. Più difficile, invece, una convocazione nella giornata di domenica 14.

Roberto Mancini
Roberto Mancini

I convocati di Mancini

Andiamo a vedere nei dettagli i convocati di Roberto Mancini per la partita contro l’Irlanda del Nord. Una nazionale sicuramente diversa da quella iniziale.

Portieri: Alessio Cragno (Cagliari), Gianluigi Donnarumma (Paris Saint-Germain), Alex Meret (Napoli), Salvatore Sirigu (Genoa)

Difensori: Francesco Acerbi (Lazio), Leonardo Bonucci (Juventus), Davide Calabria (Milan), Gian Marco Ferrari (Sassuolo)*, Giovanni Di Lorenzo (Napoli), Emerson Palmieri (Olympique Lione), Gianluca Mancini (Roma), Davide Zappacosta (Atalanta)*

Centrocampisti: Nicolò Barella (Inter), Bryan Cristante (Roma), Jorginho (Chelsea), Manuel Locatelli (Juventus), Matteo Pessina (Atalanta)*, Tommaso Pobega (Torino), Sandro Tonali (Milan), Danilo Cataldi (Lazio)*

Attaccanti: Andrea Belotti (Torino), Domenico Berardi (Sassuolo), Federico Bernardeschi (Juventus), Federico Chiesa (Juventus), Gianluca Scamacca (Sassuolo), Lorenzo Insigne (Napoli), Giacomo Raspadori (Sassuolo)

*al posto di Lorenzo Pellegrini, Ciro Immobile, e Nicolò Zaniolo, Giorgio Chiellini, Davide Calabria

Riproduzione riservata © 2021 - NM

calcio news

ultimo aggiornamento: 13-11-2021


L’Italia non va oltre l’1-1 contro la Svizzera, tutto aperto per il primo posto nel girone

Serie A, i calciatori positivi al coronavirus