Italia-Grecia 3-0: i gol di Giordano, Cabrini e Rossi

Italia-Grecia, il 3 a 0 azzurro nell’amichevole di Bari del 1983

Il 5 ottobre 1983, a Bari, si gioca l’amichevole Italia-Grecia. Gli azzurri vincono grazie ai gol di Giordano, Cabrini e Rossi.

ITALIA-GRECIA, IL PRECEDENTE DEL 1983

Nell’estate del 1982, l’Italia di Bearzot, vince i Mondiali per la terza volta nella storia, nonostante una critica iniziale a tratti feroce. Il calcio italiano, che due anni prima era stato sconvolto dalla vicenda del Totonero, esce così dal tunnel.

Le qualificazioni all’Europeo

Archiviata la Coppa del mondo, gli azzurri si preparano al biennio che porta agli Europei in Francia. Saluta capitan Zoff, a quarant’anni.
Il sorteggio mette l’Italia nel Gruppo 5 con Romania, Svezia, Cecoslovacchia e Cipro.
Nelle prime due gare, entrambe casalinghe, la Nazionale di Bearzot non va oltre il pareggio contro cecoslovacchi e rumeni. A inizio anno l’Italia viene fermata anche a Cipro, sull’1 a 1. Le cose in classifica si mettono male e quando la Romania vince in casa, per i campioni iridati si fa durissima. Il ko che segue in Svezia condanna definitivamente l’Italia.

https://www.youtube.com/watch?v=Fz9FLRibI14

5 ottobre 1983, Italia-Grecia

Il 5 ottobre 1983, allo Stadio della Vittoria di Bari, si gioca Italia-Grecia, gara amichevole. Queste le formazioni in campo:
ITALIA: Bordon, Bergomi, Cabrini, Bagni, Vierchowod, F. Baresi, Conti, Ancelotti, Rossi, Dossena, Giordano.
GRECIA: Sarganis, Gunaris, Vamvakulas, Xantopulous, Galitsios, Michos, Lemonis, Semergidis, Anastopulos, Papaioannu, Alavantas.

Tris firmato Giordano-Cabrini-Rossi

Gli azzurri partono forte a al quarto d’ora sono già in vantaggio: pallone in profondità per Giordano, il quale calcia al volo di sinistro. Passano pochi minuti e arriva il raddoppio: cross di Bagni, tacco di Giordano, Rossi viene stoppato ma Cabrini si avventa sulla sfera e la scaraventa in rete. Il tris poco dopo la mezzora è firmato dal solito Rossi.

ultimo aggiornamento: 11-10-2019

X