Italia Viva propone l’abolizione totale di Quota 100. Marattin: “Politica più ingiusta degli ultimi 25 anni”. E’ scontro con Salvini.

ROMA – Italia Viva propone l’abolizione totale di Quota 100. La mossa a sorpresa dei ‘renziani’ è arrivata alla vigilia di un consiglio dei ministri e ancora prima di un vertice che si preannuncia ricco di tensione.

Ad avanzare l’ipotesi di una cancellazione della legge sulle pensioni è stato il deputato Luigi Marattin: “A fronte del fatto che le risorse per la legge di bilancio 2020 non sono del tutto definite, noi proponiamo l’abolizione totale di Quota 100. Si tratta della politica più ingiusta degli ultimi 25 anni. Spende risorse ingenti a carico di giovani lavoratori. In sua sostituzione proponiamo di rendere strutturale l’Ape Social, per consentire il prepensionamento a chi ha svolto lavori gravosi e usuranti e non a tutti“.

Soldi
fonte foto https://pixabay.com/photos/euro-money-bank-note-checkout-1306189/

La replica di Salvini

Alla proposta di Italia Viva non si è fatta attendere la replica di Matteo Salvini con un post su Facebook: “Renzi propone l’abolizione di quota 100 – scrive il leader della Lega – è solo l’ultima follia del governo delle poltrone, che ha annunciato nuove tasse su gasolio, merendine e denato contante mentre gli sbarchi aumentano e la politica estera non esiste. Non glielo permetteremo! E ancora più importante essere in piazza a Roma, il 19 ottobre, per mandare l’avviso di sfratto a questi traditori sia dal governo dell’Umbria e da quello del Paese“.

‼️ Renzi propone l’abolizione totale di Quota 100. È solo l’ultima FOLLIA del governo delle poltrone, che ha annunciato…

Pubblicato da Matteo Salvini su Domenica 13 ottobre 2019

Manovra, i punti critici

Nel vertice di questa sera e nel consiglio dei ministri di domani saranno diversi i punti critici da risolvere per quanto riguarda la legge di bilancio. Si inizia con la sterilizzazione e la rimodulazione dell’Iva e con il taglio del cuneo fiscale. Passando anche per il carcere agli evasori e l’unificazione di Imu e Tasi. Ultimo ma non per importanza la riduzione delle finestre di Quota 100. E proprio su quest’ultimo provvedimento la mossa a sorpresa di Italia Viva potrebbe alimentare la tensione all’interno della maggioranza.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
economia evidenza Italia Viva Matteo Renzi Matteo Salvini quota 100

ultimo aggiornamento: 13-10-2019


Gruppo Gedi, De Benedetti presenta l’offerta: i dettagli

Manovra, 3 miliardi per il taglio del cuneo fiscale. Niente accordo su Quota 100