La Juventus ha mostrato tutti i limiti di una rosa che ha necessariamente bisogno di rinforzi in questo finale di calciomercato.

La partita contro il Milan ha mostrato come la fase offensiva non riesca a funzionare e nemmeno lo stesso centrocampo bianconero riesca sempre a dominare la partita. La fine del calciomercato si avvicina, Max Allegri lo sa bene e chiede ai suoi dirigenti della Juventus uno sforzo sul mercato.

Tanti i nomi anche in uscita tra Ramsey che in settimana deve decidere se tornare in Premier League. Ad Arthur dove il pressing dell’Arsenal si fa sempre più forte. Difficile, infine, una partenza di Bentancur verso l’Aston Villa, nonostante ieri allo stadio a vedere Milan-Juventus è stata registrata la presenza di osservatori della squadra inglese sopracitata. Pesa, infatti, il 35% della clausola da riversare al Boca Juniors in caso di cessione del mediano bianconero.

Dusan Vlahovic

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Mercato Juventus: Vlahovic è il sogno

Se le cessioni di Ramsey ed Arthur dovessero compiersi si aprirebbero due posti in lista Champions League. Oltre quello di Federico Chiesa per l’infortunio che lo terrà fuori dal campo per tutta la stagione. I nomi in entrata per quanto riguarda le punte sono Dusan Vlahovic per cui la Fiorentina ha chiamato il procuratore in mattinata in sede.  L’altro nome è quello di Antony Martial, francese del Manchester United che fatica a trovare spazio. L’ex Monaco, infatti, vuole andare a giocare e se la squadra inglese aprirà al prestito secco la Juventus è disposta a pagargli l’ingaggio per 6 mesi. Per poi scegliere con tranquillità a fine stagione il suo nuovo attaccante.

Denis Zakaria
Denis Zakaria

Juventus: Rovella o Zakaria a centrocampo

A centrocampo i nomi sono quelli di Rovella e Zakaria, se per il primo l’accordo appare più semplice con il Genoa attraverso il prestito di qualche giovane più un conguaglio, così non si può dire per il mediano svizzero. Infatti, il Borussia M’gladbach chiede 7 milioni di euro per liberare il calciatore prima della sua scadenza a giugno, ma oltre la Juventus resta agguerrita la concorrenza del Bayern Monaco e del Borussia Dortmund. Vedremo se Cherubini deciderà di affondare per rinforzare la Juventus in vista della Champions League e del proseguo del campionato.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

calcio news Juventus

ultimo aggiornamento: 24-01-2022


Infortunio Ibrahimovic: entità e tempi di recupero

Simone Inzaghi positivo al Covid