Il centrale della Juventus e della nazionale italiana dovrà star fermo per circa tre/quattro settimane. Salta l’andata contro il Villarreal.

Giorgio Chiellini quando la Juventus sta per giocare in Champions League non è fortunato, ma l’età si fa sentire e gli infortuni sono sempre più frequenti. Quello a dare noia è il solito polpaccio sinistro, questo l’esito degli esami strumentali: “Lesione di basso grado della muscolatura profonda del polpaccio di sinistra”. Questo l’esito degli accertamenti cui si è sottoposto oggi Giorgio Chiellini.

Quindi, poteva anche andare peggio, ma si tratta comunque di una lesione di basso grado, di una rottura delle fibre muscolari in un muscolo della coscia quanto mai delicato: per questo, anche se i tempi di recupero non sono stati specificati, difficilmente rivedremo in campo il centrale dei bianconeri in meno di tre/quattro settimane.

Giorgio Chiellini
Giorgio Chiellini

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Quali partite salta Giorgio Chiellini

La Juventus di Max Allegri dovrà farne a meno di Giorgio Chiellini non solo in Coppa Italia contro il Sassuolo. Ma anche nelle partite di campionato in Serie A con l’Atalanta e con il Torino e poi nell’andata degli ottavi di finale di Champions League contro gli spagnoli del Villarreal.

Chiellini era uscito al 75’ della partita contro il Verona dopo aver accusato il problema al solito polpaccio sinistra, muscolo che oramai ogni anno ha portato diversi forzati periodo di inattività per il difensore centrale che ora incomincerà le terapie per il recupero. Che in questi casi, di solito, si aggira intorno ai 20/25 giorni, trattandosi di una lesione di basso grado. Senza dimenticare però l’età avanzata di Chiellini.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

calcio news Juventus

ultimo aggiornamento: 08-02-2022


Serie A, Salernitana-Spezia 2-2

Inter-Milan, squalificati: la decisione su Theo Hernandez, Lautaro e Bastoni