La Juventus torna a lavorare in vista della sfida contro il Verona, Vlahovic può partire titolare titolare con Morata in attacco.

La Juventus dopo il calciomercato di cui è stata protagonista torna al calcio giocato con due elementi in più: Denis Zakaria e Dusan Vlahovic. Entrambi già pronti e arruolati per giocare, ma Max Allegri è solitamente propenso ad un inserimento graduale di tutti i nuovi giocatori. Tranne per uno, Cristiano Ronaldo al suo arrivo. Ma questa volta potrebbe esserci la seconda eccezione dopo il fuoriclasse portoghese, il serbo Dusan Vlahovic. La situazione è la seguente: Dybala è in nazionale, arriverà tardi a Torino solamente nella giornata di giovedì, non l’ideale per preparare la partita dal punto di vista fisico. Qui entra in scena la possibilità di Vlahovic dall’inizio con Morata o Kean, tranne che il tecnico bianconero decida di utilizzare appunto la coppia Kean e Morata. Molto dipenderà dal modulo che vorrà utilizzare.

Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

La probabile formazione contro il Verona

Allegri dovrà fare a meno di Alex Sandro positivo al Covid nella giornata di ieri; quindi, nella sua Juventus la scelta ricadrà tra De Sciglio e Luca Pellegrini, favorito il secondo. Il mister bianconero dovrebbe optare per Szczesny in porta, terzino destro Danilo mentre a sinistra ballottaggio tra De Sciglio-Pellegrini. Centrali difensivi saranno De Ligt e uno tra Bonucci e Chiellini, più indietro Rugani. Centrocampo che vedrà McKennie in panchina per gli impegni della nazionale americana, titolari quindi Locatelli, Rabiot e uno tra Arthur e il nuovo acquisto Denis Zakaria. Davanti rebus bianconero: Cuadrado torna tardi dal Sudamerica, la coppia probabile è Morata e Vlahovic, tranne che Allegri decida di inserire Kean dall’inizio al posto di Vlahovic o con la coppia stessa in un tridente atipico. Probabile in panchina Dybala di ritorno dall’Argentina e Kaio Jorge. Possibile anche il 3-5-2 con Rugani dall’inizio titolare se Allegri rinuncia a Cuadrado e Dybala.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

calcio news Juventus

ultimo aggiornamento: 01-02-2022


Inter, come arriva al derby: da valutare Lautaro Martinez e Alexis Sanchez

Roma, caso Zaniolo: le parole di Pinto sul futuro del giocatore