L’attaccante argentino Dybala attende segnali dalla Juventus, pronta a farne l’uomo simbolo dei bianconeri dopo Cristiano Ronaldo.

In casa bianconera tiene banco la questione legata a Paulo Dybala. Il club di Corso Galileo Ferraris ha infatti intenzione di blindare il classe ’93, sul quale c’è l’interesse di importanti top club stranieri.

La trattativa

Come si legge su La Gazzetta dello Sport, la Juventus non ha alcuna intenzione di privarsi di Dybala, l’elemento più giovane del parco attaccanti di Sarri: 27 anni a novembre contro i 35 di Cristiano Ronaldo e i 32 di Higuain.
Tuttavia, al momento non è ancora arrivato l’affondo decisivo.

Contratto, cifre e richiesta

L’attuale contratto che lega il talento di Laguna Larga alla Vecchia Signora scade nel 2022. I bianconeri vorrebbero prolungarlo fino al 2025. Al momento, l’ex Palermo percepisce 7,3 milioni netti a stagione e è il quarto tra gli umani: dopo l’inarrivabile Cristiano Ronaldo (31), ci sono de Ligt (8) Higuain e Pjanic (entrambi a 7,5).
Pertanto, lo staff di Dybala chiede un riconoscimento significativo: tradotto, 15 milioni netti a stagione. Una cifra molto importante che la Juventus è disposta a ascoltare: la sensazione è che intorno ai 12 milioni si possa chiudere.

Dybala e l’interesse del Barça

Le sirene estere, come detto, non mancano. In particolare da Barcellona, dove si pensa all’attacco del futuro. E per caratteristiche tecniche Dybala sembra il target perfetto per i catalani, i quali monitorano anche la situazione Lautaro Martinez. Sull’interesse, il mancino bianconero ha dichiarato pochi giorni fa: “Il Barça è un club straordinario, con Messi ancora di più, ma anche la Juve è una grande squadra. Qui ho la fortuna di giocare con Buffon e Ronaldo“.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Calciomercato Juventus Paulo Dybala sport

ultimo aggiornamento: 10-06-2020


Cinque immobili di Cafù all’asta per un debito di 1 milione di euro (circa)

Coppa Italia, si cambia. Niente supplementari, si va direttamente ai rigori