Per la Juventus arriva il match contro il Verona, giorno del debutto non solo di Vlahovic ma anche del tridente con Morata e Dybala.

La Juventus questa sera inizia il futuro per arrivare alla Champions League se non qualcosa di più. Ovviamente non tutto sarà sulle spalle del nuovo acquisto Dusan Vlahovic, ma la punta serba è un segnale troppo forte per essere ignorato. Può diventare il simbolo dei giovani campioni che hanno ritoccato l’età media della Juventus nelle ultime campagne acquisti.

La stagione è di poco oltre la metà e l’obiettivo dello scudetto è difficile ma possibile, la conquista della Champions League porta i soldi per continuare a migliorare la squadra, accelerando quel processo che deve riportare al successo continuo, insistente. Infatti, con questo mercato di gennaio, la Juventus ha anticipato gli acquisti della punta Vlahovic e del centrocampista Zakaria.

Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

I convocati e la probabile formazione dei bianconeri

I convocati della Juventus: Szczesny, Perin, Pinsoglio in porta. Difensori: De Sciglio, Chiellini, De Ligt, Danilo, Cuadrado, Pellegrini, Bonucci, Rugani. Centrocampisti: Arthur, McKennie, Rabiot, Zakaria. Attaccanti: Vlahovic, Morata, Dybala, Kean, Kaio Jorge, Aké.

Si fa un certo effetto leggere quel nome lì tra gli attaccanti, il capocannoniere del girone d’andata: Dusan Vlahovic. Si nota anche come la coperta di centrocampo sia corta senza Locatelli, solo quattro elementi. Aké invece oramai è stabilmente in prima squadra, tranne per la Champions League dove solo Soulé potrà esserlo.

Per quanto riguarda la formazione, Allegri dovrebbe schierare: Szczesny in porta, terzini Danilo e De Sciglio da destra a sinistra. Centrali difensivi De Ligt e Chiellini, rimandando il ritorno di Bonucci in Coppa Italia contro il Sassuolo in coppia con Rugani. Centrocampisti Zakaria a destra, Arthur in mezzo e Rabiot a sinistra. Trequartista il numero dieci bianconero, Paulo Dybala che supporterà Alvaro Morata e il nuovo acquisto Dusan Vlahovic.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

calcio news Juventus

ultimo aggiornamento: 06-02-2022


Inter, febbraio in salita: calendario pieno tra Coppa Italia e Champions

Massimo Mauro, Juventus: “Vlahovic come Haaland e Mbappé? Vi spiego”