Un appuntamento galattico. Parliamo della prima passeggiata nello spazio di Samantha Cristoforetti, astronauta italiana, in missione Minerva.

Samantha Cristoforetti, sarebbe impegnata nella missione dell’ESA Minerva, iniziata con ben 50 minuti di ritardo, a causa dell’assenza di immagini e con un collegamento dallo spazio solo tramite radiocronaca. Ad avere la meglio infatti, sembra essere stata l’oscurità tipica della Stazione spaziale. Solo un’animazione, a documentare l’uscita dal portello del segmento russo.

Solo dopo un’ora, la prima italiana ed europea a compiere una passeggiata spaziale, si può osservare all’opera, insieme al collega russo Oleg Artemyev, comandante in carica della Stazione. Le prime bellissime immagini, sono quelle del rilascio di 10 cubesat russi, parte di un esperimento per la raccolta di dati.
Finalmente, si sentono le comunicazioni con il centro di controllo di Mosca. L’astronauta italiana è riconoscibile dalle strisce blu sulla tuta, strisce rosse invece per il collega russo.

Spazio
Spazio

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Le prime comunicazioni

“Come vi sentite fisicamente…Samantha prenditi una pausa” traduce la nota della Nasa dal russo all’inglese, dopo due ore dall’inizio delle attività. Forse Samantha si sarà fermata un attimo a riflettere su quell’incredibile momento.

La prima attività extraveicolare di questa donna eccezionale, continua per altre lunghe ore ( un totale di sette ore e 5 minuti), con la messa a punto del rivoluzionario braccio robotico europeo ERA.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 22-07-2022


Bonus psicologo: domande dal 25 Luglio

Ondata di caldo: picco afa oggi e domani