La Repubblica: il Milan pensa a Leonardo in panchina per arrivare a Conte

Milan, Gennaro Gattuso in bilico, prende piede l’ipotesi Leonardo come traghettatore in attesa di Conte o Wenger.

L’indiscrezione ripresa da la Repubblica, ma che nelle ultime ore ha fatto il giro delle maggiori testate giornalistiche, riguarda il possibile approdo sulla panchina del Milan di… Leonardo! Stando a questa indiscrezione oggettivamente difficile da credere, il sostituto di Gattuso – in caso di esonero – potrebbe essere il dirigente brasiliano, una soluzione temporanea e a costo zero nell’attesa che Antonio Conte possa liberarsi dal Chelsea.

La Repubblica: Milan, c’è l’idea Leonardo per la panchina

Stando a quanto riferito da la Repubblica, la soluzione Leonardo sarebbe stata effettivamente presa in considerazione dai vertici della società di via Aldo Rossi. Il brasiliano svolgerebbe un ruolo di traghettatore illustre in attesa di un grande colpo del calibro di Conte (al momento poco più di una suggestione) o Wenger, uno dei nomi nuovi accostati alla panchina rossonera.

L’ipotesi Leonardo sembra in realtà di difficile attuazione per diversi motivi: in caso di fallimento il dirigente brasiliano vedrebbe irrimediabilmente compromessa la sua situazione visto che non riuscirebbe a far rendere una squadra da lui costruita insieme con l’aiuto di Paolo Maldini.

Leonardo Exequiel Palacios Leo Duarte
Fonte foto: https://www.facebook.com/ACMilan/photos/

Decisive le prossime gare di campionato per Gennaro Gattuso

Dopo la sconfitta in Europa League contro il Betis, la posizione di Gennaro Gattuso è decisamente compromessa. Per il tecnico rossonero potrebbero essere decisive le prossime due sfide di campionato contro Sampdoria e Genoa (la seconda è il recupero della prima giornata di campionato rinvita per la tragedia del Ponte Morandi).

ultimo aggiornamento: 27-10-2018

X