La strada più pericolosa al mondo: North Yungas Road, Bolivia

Conosciuta anche come la strada della morte, ecco a voi la North Yungas Road, in Bolivia.

chiudi

Caricamento Player...

Tutto quello che ci può essere di più pericoloso su una strada, lo si può trovare sulla North Yungas Road, che non a caso è spesso citata come la strada della morte. Difatti è in assoluto il percorso dove gli automobilisti, i ciclisti e qualche sfortunato pedone, trovano di più la morte rispetto alle altre strade del mondo. North Yungas Road è lunga 70 km e si trova a Nord-Est di La Paz, nella regione boliviana dello Yungas.

Ogni anno su questa strada una media di 200 – 300 persone passano a miglior vita: questo perchè North Yungas Road non è asfaltata, è estremamente tortuosa e soprattutto ha buche e “spuntoni” che possono forare le gomme delle automobili e delle biciclette in un niente. Inoltre non esistono guard – rail, e quando il vento soffia forte, e non è cosa rara, ci possono essere sbandamenti fatali.

E c’è anche ben di più, perché il peggio questa strada lo dà con il brutto tempo; quando piove, infatti, il percorso della North Yungas Road diventa un cumulo di fango, e quindi un pericolo costante per chi viaggia.

Le montagne che circondano questa strada si avvolgono spesso e volentieri di nebbia: questo rende la visibilità di questa strada molto scarsa, e può capitare di trovarsi di fronte ad ostacoli e pericoli senza essersene accorti in tempo per prendere provvedimenti e salvarsi.

La North Yungas Road è disseminata di croci, che segnalano durante il percorso tutti i punti dove sfortunati automobilisti hanno tragicamente perso la vita. Nonostante questo, tanti amanti del pericolo la percorrono appositamente per sfidare la sorte.

La strada fu costruita negli anni 30, all’epoca della Chaco War, combattuta da Bolivia e Paraguay per il petrolio (che poi non c’era, nelle zone contese).

SFOGLIA LA FOTOGALLERY: CLICCA QUI

Fonte foto: veter-s.ru