Alla scoperta di Andrés Iniesta, dal calcio alla passione per il vino

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

Alla scoperta di Andrés Iniesta: il genio del Barcellona ha annunciato il suo addio ai blaugrana dopo quasi 20 anni.

Oggi è un giorno triste per il calcio internazionale. Andres Iniesta ha annunciato l’addio al Barcellona ed è pronto ad accettare le lusinghe della Cina. Sicuramente una perdita molto grave per il movimento calcistico europeo che vede andare via uno dei migliori interpreti di questo sport.

Andrés Iniesta, l’età e la carriera del centrocampista spagnolo

Andrés Iniesta nasce l’11 maggio 1984 a Fuentealbilla. Soprannominato ‘Don Andrés’ o l’Illusionista ha iniziato a giocare a calcio a otto anni quando i genitori decisero di tesserarlo per l’Albacete. Quattro anni dopo si mise in evidenza in un torneo tanto da essere notato da molte squadre iberiche. Alla fine ad avere la meglio fu il Barcellona.

La sua carriera con la prima squadra catalana iniziò nel 2002. Con la maglia blaugrana ha raccolto tantissimi trofei: otto campionati, sette Supercoppe, sette Coppe del Re, quattro Champions League, tre Supercoppe UEFA e tre Coppe del Mondo per club.

Non sono mancati neanche i successi con la nazionale spagnola, con la quale ha vinto due Europei e un Mondiale. Il grande rammarico per Iniesta è quello di non aver mai conquistato il Pallone d’Oro. Nel 2010 lo meritava ma ha chiuso alle spalle del compagno di squadra Lionel Messi.

Andrés Iniesta Spagna
Fonte foto: https://www.facebook.com/AndresIniesta/

Andrés Iniesta: moglie, figli e vita privata

Della vita privata di André Iniesta sappiamo abbastanza. Dal 2012 si è sposato con la spagnola Anna Ortiz dalla quale ha avuto anche due figli Valeria Iniesta Ortiz e Paolo Andrea Iniesta Ortiz. I due, però, non hanno trascorso solo momenti felici.

Due anni fa la coppia ha perso il loro terzo bambino per un’improvvisa complicazione durante la gravidanza.

Cinque curiosità su Andrés Iniesta

Andiamo ora alla scoperta di Andres Iniesta

• Iniesta è un gran appassionato di vino. Negli anni scorsi Andrés ha aperto un’azienda vinicola.

• La sua paura più grande? L’aereo. A rivelarlo è stato lo stesso giocatore in un’intervista.

• Nel 2012 è stato eletto come miglior giocatore dell’Europeo.

• Tra club, nazionale maggiore e giovanili ha giocato ben 893 partite

• Ha esordito con la Spagna nel maggio 2006

Il video con il bellissimo gol di Iniesta al Chelsea

fonte foto copertina https://twitter.com/wanted_boa

Ricevi le ultime notizie in Real Time, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 27-04-2018

Francesco Spagnolo