Coronavirus in Italia, le Regioni che potrebbero cambiare colore in base ai dati del monitoraggio dell’Iss del 29 gennaio.

Sono attesi per il 29 gennaio i nuovi dati della Cabina di Regia sulla diffusione del coronavirus in Italia e sulla situazione epidemiologica nelle Regioni italiane. In base ai dati, come di consueto, verrà disegnata la nuova mappa dell’Italia, divisa in zona Gialla, Arancione e Rossa. Andiamo a vedere allora quali sono le regioni che potrebbero cambiare colore a partire dalla giornata di domenica 31 gennaio.

Attesa per il monitoraggio dell’Iss del 29 gennaio

I dati mostrano una tendenza al miglioramento su quasi tutto il territorio italiano. La curva epidemiologica ha frenato notevolmente la sua corsa rispetto alle ultime settimane. Assisteremo quindi, con ogni probabilità, al passaggio di diverse Regioni dalla zona Arancione alla zona Gialla, quella quindi a minor rischio epidemiologico se escludiamo la zona Bianca.

Le regioni in zona Gialla

La Campania conferma l’andamento delle settimane precedenti e quindi dovrebbe rimanere in zona Gialla. Stesso discorso per il Molise, che dovrebbe confermarsi in giallo. Anche Toscana e Trento dovrebbero rimanere in zona Gialla.

Zona Gialla Coronavirus
Fonte foto: https://www.facebook.com/palazzochigi.it

Zona arancione, le Regioni che potrebbero cambiare colore

Per quanto riguarda le Regioni che si trovano in Zona Arancione, con ogni probabilità Lombardia, Lazio e Piemonte non dovrebbero raggiungere la promozione in zona Gialla. Riflettori puntati sulla Puglia, che come le Regioni precedenti e come l’Umbria rischia un’altra settimana in Arancione. Spera invece il Veneto di Luca Zaia, mentre l’Abruzzo avrebbe i dati in regola per passare in zona Gialla, come evidenziato dal Presidente di Regione.

La Calabria è una delle principali candidate al passaggio dalla zona Arancione alla Zona Gialla. Anche l’Emilia Romagna e il Friuli Venezia Giulia hanno buone probabilità di passare in zona gialla. Vanta un Rt basso e un basso indice di rischio anche la Liguria, che quindi confida nel passaggio in giallo.

Riflettori puntati sulle Marche ma i dati giustificherebbero un passaggio dalla zona Arancione alla zona Gialla.

La Sardegna è una delle Regioni in Arancione che spinge per il passaggio in zona Gialla. Dubbi sulla Valle d’Aosta: la regione è in bilico tra la permanenza in Arancione e il passaggio in zona Gialla.

Coronavirus zona Arancione
Fonte foto: https://www.facebook.com/palazzochigi.it

Il punto in zona Rossa

Per quanto riguarda le Regioni in Zona Rossa, Bolzano è in bilico con buone probabilità di rimanere ancora una settimana nella zona a maggior rischio e con le misure più restrittive. La Sicilia invece spera in un passaggio in zona Arancione anche se non è scontato il trasferimento nella fascia intermedia.

Coronavirus zona Rossa
Fonte foto: https://www.facebook.com/palazzochigi.it

La Basilicata verso la zona Bianca

Tutti gli italiani tifano ardentemente per la Basilicata, la prima Regione che potrebbe raggiungere la zona Bianca, ossia la zona con restrizioni zero (o quasi) fatta eccezione per le regole-base contro la diffusione del coronavirus.

Covid, l’aggiornamento del Piano Vaccini

TAG:
primo piano

ultimo aggiornamento: 29-01-2021


Tragedia a Carmagnola (Torino): uccide moglie e figlio di 5 anni, poi tenta il suicidio

Vaccino Covid, si attende il via libera dell’Ema ad AstraZeneca. L’Ue pronta a bloccare l’export