Leo Messi fa la storia: dal Psg riceverà una parte di stipendio in criptovaluta. I dettagli del contratto della Pulce.

Non ci sono dubbi sul fatto che Leo Messi sia l’uomo dell’estate per quanto riguarda il calcio. E anche dell’economia. E non solo perché quando si muove un campione del suo calibro si muovono milioni di euro. A fare notizie è il fatto che Messi riceverà parte dello stipendio in criptovaluta. Una notizia che evidentemente ha avuto ripercussioni anche sui mercati.

Messa è unico: percepirà una parte di stipendio in criptovaluta

Stando a quanto riferito dal Psg, Messi riceverà una parte dello stipendio in criptovaluta. Si tratta di una notizia passata in secondo piano e coperta dal clamore dell’operazione che ha portato la Pulce dal Barcellona a Parigi.

Il contratto di Messi con il Psg

Messi ha firmato un contratto biennale con opzione per il terzo da 30 milioni di euro annui ai quali si aggiungono i bonus. Un contratto faraonico. La particolarità è che il campione argentino riceverà una parte di stipendio in $PSG Fan Tokens, una criptovaluta dedicata alla comunità di tifosi, almeno nelle intenzioni iniziali.

Green Pass obbligatorio, le regole dal 15 ottobre

Lionel Messi
Lionel Messi

La moneta del Psg

La criptovaluta del Psg nasce nel 2020 per creare una comunità costituita sostanzialmente da tifosi del club. E ora per la nuova moneta virtuale è arrivato il momento del salto di qualità. Questo perché dopo che Messi ha firmato il contratto il valore della moneta è raddoppiato in pochissimo tempo.

Come funzionano i Tokens

Ma come funzionano i Tokens del Psg? Sostanzialmente i gettoni consentono di prendere attivamente parte alle iniziative della società. Consentono di votare il gol più bello, di esprimere il proprio voto nei sondaggi, di scegliere la frase da scrivere nello spogliatoio. In pratica il tifoso paga per avere un rapporto diretto con il club e con la squadra. Si tratta ovviamente di scelte marginali ma che danno grande soddisfazione agli amanti dello sport.

Effetto Messi per il Psg

Per quanto riguarda la moneta del Psg, prima costava 2 euro circa (a token). Dopo che Messi ha messo la sua firma sul contratto il valore è schizzato alle stelle salendo a dieci euro circa a token. E il Psg ringrazia perché di fatto stiamo parlando di una nuova entrata nelle casse del club.

TAG:
calcio news

ultimo aggiornamento: 14-08-2021


Recovery fund, primi fondi all’Italia. Draghi: “Spendere in maniera efficiente e onesta”

Il procuratore di Lukaku: “Il Chelsea rappresenta qualcosa di speciale”