Volkswagen, previsti 7000 licenziamenti negli stabilimenti in Germania

Volkswagen, previsti 7000 licenziamenti negli stabilimenti in Germania

La Volkswagen starebbe valutando il licenziamento di circa settemila persone. La scelta sarebbe dovuta all’aumento della produzione dei veicolo elettrici.

BERLINO (GERMANIA) – La Volkswagen è pronta a tagliare il personale. I media tedeschi riportano l’intenzione della casa automobilistica di licenziare almeno settemila dipendenti negli stabilimenti di Hannover ed Emden. La scelta – si legge – sarebbe dovuta all’intenzione di aumentare gli sforzi nella produzione dei veicoli elettrici che renderebbe inutile la presenza di molto personale.

Secondo quanto riportato da Frankfurter Allgemeine Zeitung, il taglio dei dipendenti dovrebbe avvenire attraverso il turnover volontario e il pensionamento parziale. I lavoratori con il contratto determinato potrebbero essere trasferiti alla Porsche e allo stabilimento di Kassel.

Volkswagen T-Cross
Fonte immagine: https://www.flickr.com/photos/e-lexia/39628339220

La Volkswagen scommette sull’elettrico: ecco il piano della casa tedesca

Il mercato delle auto si sta spostando sull’elettrico e la Volkswagen non vuole essere da meno. È notizia ormai di qualche giorno fa l’intenzione da parte della casa tedesca di iniziare a produrre auto ibride. Già nel 2020 dovrebbe arrivare nelle concessionarie il primo veicolo di questo nuovo progetto.

La scommessa dei mezzi elettrici porterà al taglio dei dipendenti perché il lavoro è destinato a diminuire. Per questo motivo la casa tedesca è al lavoro per cercare di individuare la giusta strategia per i licenziamenti o i trasferimenti. I media locali parlano di almeno settemila lavoratori a rischio ma si attendono le decisioni ufficiali da parte dell’azienda.

L’intenzione della Volkswagen è quella di mettere il prima possibile sul mercato le auto elettriche allo stesso prezzo di quello delle vetture a diesel. L’obiettivo – forse irraggiungibile – è quello di vendere oltre un milione di auto entro nel 2025. Si tratta naturalmente al momento di indiscrezioni e piani che dovranno essere confermate nelle prossime settimane. Il futuro della casa tedesca potrebbe passare dal licenziamento di alcuni di dipendenti a causa del lavoro destinato a diminuire.

fonte foto copertina https://www.flickr.com/photos/127558669@N06/34101399163

ultimo aggiornamento: 21-12-2018

X