Malcom, Milan sulle tracce del giovane esterno brasiliano

Milan, idea Malcom in caso di addio di Calhanoglu

Per gli esterni i rossoneri hanno pensato anche a Malcom del Barcellona, ma il Tottenham sembra essere in vantaggio sulla concorrenza.

Mercato Milan, Malcom Filipe Silva de Oliveira – noto semplicemente come Malcom – nel mirino. Ci sarebbe anche l’esterno del Barcellona, secondo quanto riportato dal portale Calciomercato.it, fra gli obiettivi del club rossonero per l’attacco.

Acquistato la scorsa estate per 41 milioni di euro, il giovane talento brasiliano ha faticato a trovare spazio agli ordini del tecnico Ernesto Valverde, che non gli ha dato spazio né fiducia. Da qui l’intenzione del ragazzo di lasciare i blaugrana dopo appena 6 mesi, nonostante un contratto in essere fino al 30 giugno 2023.

Stando all’indiscrezione, anche il Milan – sempre a caccia di un rinforzo per il reparto offensivo – avrebbe messo nel mirino il classe ’97, il quale è in grado di agire sia sul binario di destra che sul versante opposto (all’occorrenza anche sulla trequarti). Un vero e proprio jolly per l’attacco, dunque, che potrebbe fare comodo a mister Gennaro Gattuso, che in caso di partenza di Hakan Calhanoglu (sul turco è in forte pressing il Lipsia) avrebbe bisogno almeno di un’altra alternativa per il tridente.

fonte foto https://www.facebook.com/BVBUNIVERSE/

Mercato Milan, Malcom obiettivo per l’attacco

Ma arrivare a Malcom, seguito con interesse anche dalla Juventus, non sarà affatto semplice. Sulle tracce del nativo di San Paolo, infatti, ci sarebbe anche il Tottenham di Mauricio Pochettino. Secondo quanto riferito da Sport.es, gli Spurs avrebbero già mosso i primi (concreti) passi per strappare il calciatore al Barça. La società inglese avrebbe chiesto il brasiliano in prestito con diritto di riscatto, ottenendo – così scrivono dalla Spagna – il via libera dei blaugrana.

Il futuro dell’ex Bordeaux, dunque, potrebbe essere in Premier League. Il Milan potrebbe fare un disperato tentativo, ma le speranze di riuscita sono davvero basse. A Leonardo non resta che guardare altrove.

Ecco un video con alcune giocate di Malcom:

ultimo aggiornamento: 18-01-2019

X