Maledizione per Paulo Dybala: segna e poi esce in lacrime per infortunio
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Maledizione per Paulo Dybala: segna e poi esce in lacrime per infortunio

Maledizione per Paulo Dybala: segna e poi esce in lacrime per infortunio

Si tratta di una maledizione per Paulo Dybala, che dopo aver trovato il gol e un po’ di continuità, torna a fermarsi per un infortunio contro la Sampdoria

Si tratta davvero di una maledizione per Paulo Dybala che torna a farsi male. Su un tentativo di allungo per cercare di intercettare il pallone ecco il dolore. Così  la Joya si è infortunato al 21′ durante Juventus-Sampdoria dopo aver sbloccato il match con un bellissimo sinistro dal limite. Se ne è accorto subito l’argentino che ha fatto segno alla panchina e ha chiesto il cambio, uscendo in lacrime. Allegri l’ha tolto e ha inserito Kulusevski come seconda punta vicino a Morata. Guaio muscolare alla coscia sinistra, una brutta notizia per il tecnico bianconero in vista della partita di Champions League contro il Chelsea di mercoledì 29. Andranno valutate le condizioni della Joya per capire l’entità del problema.

La cronaca di Juventus-Sampdoria

Il lunch match si é concluso con il punteggio di 3-2 all’Allianz Stadium. I bianconeri vanno subito in vantaggio con Dybala, che peró al 20′ esce in la fime per infortunio. Il raddoppio di Bonucci arriva su rigore, ma nel finale di prima frazione Yoshida accorcia. Nella ripresa Locatelli cala il tris, siglando il suo primo gol in bianconero. La Juve però perde di nuovo la concentrazione e al 83′ Candreva trova la rete del 3-2. Il forcing blucerchiato nel finale non basta e i bianconeri si salvano.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

Tabellino

Juventus (4-4-2): Perin; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Bernardeschi (Dal 69′ Chiellini), Bentancur (Dal 82′ McKennie), Locatelli, Chiesa (Dal 69′ Ramsey); Dybala (Dal 21′ Kulusevski), Morata (Dal 82′ Kean). All. Allegri

Sampdoria (4-4-2): Audero; Bereszynski, Yoshida, Colley, Murru (Dal 58′ Augello); Candreva (Dal 87′ Askildsen), Thorsby, Ekdal (Dal 58′ Adrien Silva), Depaoli (Dal 58′ Damsgaard); Caputo (Dal 70′ Torregrossa), Quagliarella. All. D’Aversa

Arbitro: Ayroldi

Gol: 10′ Dybala (J), 43′ rig. Bonucci (J), 44′ Yoshida (S), 57′ Locatelli (J), 83′ Candreva (S)

Assist: Locatelli, Candreva, Kulusevski, Adrien Silva

Ammoniti: Thorsby, Murru, Bentancur, Cuadrado, Bonucci, Kean

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 26 Settembre 2021 15:26

“I migranti mettono la maglia della Juve per non essere espulsi”, Mentana nella bufera

nl pixel