Manovra, la conferenza stampa del premier Conte e del ministro Gualtieri.

ROMA – Manovra, la conferenza stampa del premier Conte e del ministro Gualtieri. Il presidente del Consiglio e il ministro Gualtieri hanno presentato nei dettagli la legge di bilancio.

Manovra, la conferenza stampa di Giuseppe Conte

In conferenza stampa il premier Conte ha presentato la legge di bilancio: “La manovra economica ha due obiettivi: il sostegno e il rilancio dell’economia italiana. Nel breve periodo ci permette di tutelare la salute e anche la stabilità economica e mantiene una forma di forte espansione. Non prevediamo l’aumento di tasse […]“.

Con il decreto fiscale – ha aggiunto il presidente del Consiglio – abbiamo disposto la sospensione dei pagamenti delle cartelle esattoriali. Li abbiamo rinviati al prossimo anno. E blocchiamo anche i pignoramenti in corso sempre fino a fine anno. […]. L’importo complessivo della manovra è di 39 milioni di euro. 24 miliardi fanno parte delle legge di bilancio e 15 vengono prelevati dal Recovery Fund […]. Sulla riforma fiscale abbiamo posto un primo tassello: l’assegno unico familiare. Abbiamo stanziati 5 o 6 miliardi per varare l’anno prossimo questa misura. Abbiamo portato a regime anche con il taglio del cuneo fiscale […]. Il piano Italia cashless partirà da dicembre. E’ una ulteriore spinta per modernizzare il nostro Paese […]. Il cashback consentirà rimborsi fino al 15% dei soldi spesi e un superpremio fino a 3mila euro per chi userà la carta […]“.

La manovra guarda anche al lungo periodo […] – ha continuato – la legge di bilancio è la prima nella quale ospiteremo anche il Recovery Plan italiano. Il lavoro procede speditamente, sono già iniziate le interlocuzioni con la commissione. Ogni euro che spendiamo dovrà creare lavoro e sviluppo delle nuove generazioni“.

Giuseppe Conte
Giuseppe Conte

Mes, Conte: “Non è la risoluzione ai problemi”

Il premier Conte si è soffermato anche sul Mes: “Ho messo sul tavolo degli elementi di valutazione […]. Il Mes non può essere la panacea e la risoluzione ai nostri problemi causati dalla recessione. Ho risposto ad una domanda, questo non significa che ho risolto il problema in conferenza stampa. Ci sono le sedi opportune per discuterne. Dopo gli Stati Generali del M5s ci sarà un momento di confronto con la maggioranza per definire il piano politico-economico fino al termine della legislatura“.

Coronavirus, Conte: “No a lockdown generalizzati”

Un passaggio anche sul coronavirus: “L’andamento della curva preoccupa. Noi, però, dobbiamo essere vigili e agire con adeguatezza. Ci stiamo predisponendo per evitare un lockdown generalizzato, ma non possiamo escludere la possibilità di misure circoscritte per fermare la curva“.

Manovra, la conferenza stampa del ministro Gualtieri

In conferenza stampa anche il ministro Gualtieri: “Manovra importante e ambiziosa […]. Determina una significativa espansione di bilancio […]. Complessivamente il Governo mobilita per il 2021 70 miliardi per la ripresa […]. Un capitolo importante è quello della sanità. Con questo decreto aumentiamo di un miliardo il fondo sanitario, confermiamo le assunzioni del personale sanitario […]. Noi estenderemo la cassa integrazione fino a fine anno. E poi stanzieremo nel 2021 5 miliardi di Cig. Ma, contemporaneamente, noi sappiamo che dobbiamo creare lavoro. E su questo ci sono misure significative […]“.

Di seguito il video con la conferenza stampa di Giuseppe Conte e del ministro Gualtieri sulla manovra

https://www.facebook.com/383458618802776/videos/1060368841100836

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
economia Giuseppe Conte Manovra News politica primo piano roberto gualtieri

ultimo aggiornamento: 20-10-2020


Caos sul nuovo Dpcm: via la parola “sindaci” dal testo definitivo. Ora chi dispone le chiusure?

Lombardia chiede il coprifuoco e chiusura di centri commerciali nel fine settimana. Sì di Speranza a misure restrittive