Manuel Locatelli nel mirino della Fiorentina: i Viola giocano la carta Badelj

La Fiorentina punta dritto su Manuel Locatelli e mette sul piatto Milan Badelj. I rossoneri non chiudono la porta e ascoltano l’offerta.

chiudi

Caricamento Player...

Iniziano infiammarsi le voci di calciomercato, con il campionato che si avvicina ad ampie falcate al suo giro di boa e quindi al mese di gennaio, quando aprirà la finestra invernale per le trattative. Le squadre hanno ormai ben chiari i propri punti di forza e i propri limiti e iniziano dunque a muovere i primi passi per provare a intavolare le trattative necessarie a puntellare la rosa. Chi ha bisogno di muoversi è la Fiorentina che a centrocampo non è riuscita a rimpiazzare le cessioni estive. La Viola è alla ricerca di quantità e qualità in mezzo al campo e avrebbe pensato a Manuel Locatelli.

Il tentativo della Fiorentina per Manuel Locatelli

Con il cambio di modulo e l’utilizzo di tre mediani da parte del tecnico Stefano Pioli, Corvino ha iniziato subito a scandagliare le possibilità offerte dal calciomercato. Uno dei primi nomi sulla lista del ds della Fiorentina sarebbe appunto quello di Manuel Locatelli, giocatore che complice il cambio di modulo e il periodo negativo di Lucas Biglia sta trovando spazio e minuti preziosi. Di fronte al ritorno del centrocampista argentino ex Lazio, però, il giovane regista rossonero si ritroverebbe chiuso anche da Riccardo Montolivo, in grande ascesa dopo le prestazioni convincenti contro AEK Atene e Sassuolo. A questi si deve poi aggiungere Franck Kessié, di fatto quasi un intoccabile. Difficile comunque che il Milan, attento alla crescita dei suoi giovani, possa lasciar partire uno dei prospetti di maggior talento.

Locatelli Milan

Ma la Fiorentina mette sul piatto anche Badelj

In attesa di capire se ci sono i margini per portare avanti la trattativa per il rinnovo di Badelj, la Fiorentina sarebbe pronta a mettere il giocatore sul piatto per arrivare a Locatelli. Il croato, come è noto, piace molto a Vincenzo Montella per la sua duttilità e la sua personalità in mezzo al campo. Se il giocatore dovesse far saltare il tavolo del rinnovo con i viola allora il Milan potrebbe semplicemente pazientare e poi mettere le mani sul giocatore a parametro zero o a prezzo di saldo. Qualora la Fiorentina dovesse invece riuscire a strappare il prolungamento di contratto, per Badelj il prezzo da pagare potrebbe essere Manuel Locatelli. Ne vale la pena?

Milan Badelj
Milan Badelj