Marcell Jacobs vince i 60 metri a Berlino. Ritorno in pista con il botto per il campione olimpico italiano.

BERLINO (GERMANIA) – Ritorno in pista con il botto per Marcell Jacobs. A distanza di diversi mesi dal suo stop per un leggero problema fisico, il campione olimpico ha deciso di far partire la stagione dall’appuntamento di Berlino e possiamo dire che la condizione è sicuramente in crescita.

La vittoria è stata netta, ma ad impressionare è il tempo del ragazzo di Desenzano del Garda. L’azzurro è riuscito a fermare il crono sul 6″51, a soli 4 centesimi dal suo record italiano firmato lo scorso marzo agli Europei di Torun. Non ci resta, quindi, che aspettare qualche settimana per avere forse il nuovo primato.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Marcell Jacobs lancia un messaggio agli avversari

La prestazione di Marcell Jacobs può anche essere vista con un chiaro messaggio agli avversari. Cissé e Vicaut non sono riusciti a tenere il suo ritmo e, soprattutto, qualche piccola incertezza l’ha mostrata e quindi il tempo sicuramente poteva essere migliore.

Il segnale è stato lanciato. Ora vedremo se nei prossimi giorni ci saranno risposte oppure si dovrà fare i conti con settimane di attesa prima di vedere il confronto diretto con i migliori.

Marcell Jacobs
Marcell Jacobs

Obiettivo Mondiale

L’obiettivo è sicuramente il Mondiale. La stagione di Marcell proseguirà senza particolari novità, ma la sua intenzione è quella di arrivare nelle migliori condizioni per andare a conquistare il titolo iridato e provare l’assalto al record del mondo di Usain Bolt.

Non sarà per nulla semplice, ma il ragazzo di Desenzano del Garda ha dimostrato di poter raggiungere tutti i propri obiettivi e per questo motivo ci aspettiamo altre prestazioni di alto livello anche perché Parigi si avvicina e tra due anni dovrà essere in grado di poter difendere al meglio il titolo iridato.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 04-02-2022


Olimpiadi Pechino 2022 al via, si accende il braciere olimpico. Malagò, “Goggia sta tornando”

Pechino 2022, Sofia Goggia torna sugli sci: le Olimpiadi sono più vicine