Olimpiadi Pechino 2022, i risultati del 4 febbraio. Alle ore 13 (italiane) la cerimonia di apertura dei Giochi.

Nella giornata della cerimonia di apertura delle Olimpiadi di Pechino l’Italia sorride ancora grazie alla vittoria nel doppio misto del curling che lancia gli azzurri nella classifica del round robin.

Di seguito il programma completo e i risultati delle gare del 4 febbraio.

Olimpiadi
Olimpiadi

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

La cerimonia di apertura dei Giochi di Pechino 2022

Quella del 4 febbraio è sicuramente la giornata della cerimonia di apertura. Lo spettacolo inizia alle ore 13 (italiane). A guidare il corteo sono gli atleti della Grecia, in linea con la tradizione e in onore di chi i giochi olimpici li ha inventati intuendo l’importanza dello sport e sottolineando i valori che caratterizzano gli atleti.

Per l’Italia la portabandiera è Moioli, campionessa olimpica dello snowboardcross. La portabandiera designata era Sofia Goggia, la quale ha però dovuto posticipare la partenza per la Cina nella speranza di recuperare dall’infortunio rimediato in occasione dell’ultima prova in Coppa del Mondo.

Come riferito dal ministro degli Esteri, l’India non prende parte alla cerimonia di inaugurazione dei Giochi e non prenderà parte neanche alla cerimonia conclusiva. La decisione è stata assunta dopo che emersa la notizia che uno dei tedofori è stato Qi Fabao, nome legato agli scontri avvenuti nella valle di Galwan.

La cerimonia si apre con una sfilata di bambini che portano bastoncini illuminati. Si procede poi con la presentazione del Presidente del Cio e della Repubblica Popolare Cinese. Risuonano poi le notte dell’inno cinese.

La fiamma olimpica è stata accesa nel braciere intorno alle ore 16.30 italiane.

Olimpiadi, i risultati del 4 febbraio

16.53 – “Ho ricevuto un video privato da Sofia Goggia: è pronta, sta tornando“, ha dichiarato il presidente del Coni, Giovanni Malagò. “Saranno Giochi dove potrà accadere di tutto. Rivolgo da qui un abbraccio a tutte le atlete e gli atleti dell’Italia Team“.

15.40 21 POSITIVI TRA GLI ATLETI. Sono 21 gli atleti positivi al Covid. Tra loro anche il nostro Kevin Fischnalle che non prenderà parte alla prova olimpica.

9.51 – VEZZALI: “Abbiamo tanti campioni e campionesse che sono certa ci faranno sognare e ci regaleranno momenti unici. Penso ad Arianna Fontana o a Michela Moioli che oggi porterà la bandiera, ma anche ad altri tantissimi azzurri che renderanno speciale questa Olimpiade“, ha dichiarato Vezzali che poi ha parlato anche dell’infortunio di Sofia Goggia: “Io ero a Cortina quando ha vinto la gara di discesa libera e poi ho purtroppo assistito in diretta anche al suo infortunio il giorno dopo. Sono certa che lo spirito di resilienza che è in ogni atleta, e in lei particolarmente, verrà fuori e sono convinta che riuscirà a riprendersi e a disputare questa Olimpiade“.

8.35 – TEAM EVENT PATTINAGGIO ARTISTICO. Al termine della prima giornata l’Italia occupa la quinta posizione con 18 punti punti, a dieci di distanza dagli Usa che guidano la classifica con 28 punti.

8.20 – DISCESA LIBERA. Dominik Paris, uno degli Azzurri più attesti a questi Giochi invernali, chiude al quinto posto dopo la seconda prova sulla pista di Yanqing. Gli atleti hanno dovuto fare i conti con condizioni meteo non propriamente ottimali e con pericolose folate di vento. La terza prova è in programma per le 11 (ora locale) del 5 febbraio, quando in Italia saranno le quattro del mattino.

“Ho provato a sciare un po’ di più e la sensazione non sembrava male, ma con il vento è comunque difficile capire. Non riuscivo a capire bene dove mi trovavo e ogni tanto sentivo gli sci scapparmi dai piedi. E’ stato comunque importante provare di nuovo le linee e tutto sommato non è andata male“, ha dichiarato Paris al termine della seconda prova.

8.15 – CURLING MISTO. Stefania Constantini e Amos Mosaner ottengono la quarta vittoria su quattro partite battendo la Repubblica Ceca con il risultato (netto) di 10 a 2.

7.00 – CURLING MISTO. Per l’Italia il 4 febbraio si apre con la terza vittoria nel curling misto. Gli azzurri battono la Norvegia 11 a 8 e volano in testa alla classifica con tre vittorie in tre partite. La coppia formata da Stefania Constantini e Amos Mosaner se la vedrà con la Repubblica Ceca.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

Olimpiadi

ultimo aggiornamento: 04-02-2022


Effetto Nadal, Djokovic si è vaccinato?

Marcell Jacobs riparte con una vittoria: a Berlino domina i 60 metri