Migranti, Matteo Salvini firma il divieto di ingresso per la nave Eleonore dell’Ong Lifeline. Intanto Pd e MoVimento 5 Stelle continuano a litigare sulle nomine.

Mentre il Pd e il Movimento 5 Stelle continuano a trattare per la formazione di un nuovo governo, che sembra sempre più improbabile, Matteo Salvini dal Viminale firma il divieto di ingresso in acque italiane per la nave Eleonore della Ong Lifeline che ha soccorso 101 persone che si trovavano su un gommone al largo della Libia.

Matteo Salvini firma il divieto di ingresso per la nave Eleonore dell’Ong Lifeline

Matteo Salvini ha firmato il divieto di ingresso in acque italiane per la Eleonore e il documento è stato inviato al Ministero della Difesa e al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

Matteo Salvini decreto Sicurezza Bis
Fonte foto: https://www.facebook.com/salviniofficial

Il Pd e Giuseppe Conte chiedono una modifica del decreto Sicurezza Bis

Il divieto di ingresso nelle acque territoriali è previsto dal decreto Sicurezza Bis che nelle ultime ore è tornato alla ribalta. Il Partito democratico ha chiesto ai possibili alleati del Movimento Cinque Stelle una sostanziale revisione del testo trovando terreno fertile tra i pentastellati.

Anche Giuseppe Conte ha bocciato pubblicamente il decreto facendo sapere di ritenere opportuna una modifica del testo. La situazione è però in una pericolosa fase di stallo con il Pd e il MoVimento che sembrano sempre più lontani da un possibile accordo per la formazione di un nuovo governo.

Trattativa ferma

Dopo il vertice notturno a Palazzo Chigi tra Di Maio, Conte, Zingaretti e Orlando. la trattativa tra le parti si è improvvisamente inabissata. Fatale la decisione del Movimento 5 Stelle di annullare il nuovo incontro in programma chiedendo ai dem di confermare ufficialmente Giuseppe Conte come premier del possibile governo giallorosso.


La storia di Cesaria Evora, la Diva celebrata da Google

Salvini, “Pd e M5S litigano sulle poltrone, Conte guidato da Merkel e Macron”